Notizie.it logo

Luoghi dove degustare i vini locali del Monferrato

Il Monferrato è una bellissima zona collinare tra Piemonte e Liguria, terra di colline e di ottimi vini rossi e bianchi, per gli appassionati di turismo eno gastronomico vediamo quali sono i migliori luoghi dove degustare i vini locali del Monferrato.

E’ d’obbligo una breve premessa per ricordare quali caratteristiche hanno i vini rossi e bianchi del Monferrato, vini di carattere e di tradizione.

Tra i vini rossi c’è il famosissimo Barbera, territoriale o superiore, vino corposo e fruttato, da accompagnare ai primi piatti forti della cucina piemontese, ai bolliti, arrosti e brasati e alla tradizionale bagna cauda.

Il Grignolino, rosso rubino chiaro, sviluppa note fruttate, speziate e aromatiche tanto diverse quanto diverso è il terreno su cui si coltivano le sue uve, mentre la Freisa ha un sapore più amarognolo.

Tra i bianchi il Cortese, dal sapore fresco e con un fondo un po’ amarognolo è adatto per accompagnare aperitivi, antipasti e piatti leggeri di pesce, mentre il Moscato dal colore giallo paglierino e il sapore asciutto è il tipico vino da fine pasto.

Vediamo, allora, quali sono i luoghi dove degustae i vini locali del Monferrato.

L’Enoteca del Monferrato, in piazza Castello a Casale Monferrato è il luogo di elezione per conoscere tutti questi vini, per degustarli insieme in abbinamento a salumi, formaggi e dolci del luogo, oltre che per acquistarli.

Un altro consiglio è quello di partire alla volta del territorio del Monferrato durante i periodi delle manifestazioni Cantine aperte, ogni azienda agricola vitivinicola aderente permette ai visitatori di degustare i propri vini.

In alternativa, ancora, è possibile prenotare visite ai tanti agriturismi della zona che permettono di degustare i vini e di svolgere altre interessanti attività anche senza necessariamente pernottare o fermarsi a pranzo o a cena, tra questi Cà Bensi di Tagliolo Monferrato, Cascina Intersenga di Vignale Monferrato, o ancora l’Azienda Agricola Sala Claudio di Mombello Monferrato.

© Riproduzione riservata
Leggi anche