Messico: Notte dei Ravanelli, di cosa si tratta

Tutte le informazioni che servono per conoscere la tradizione del Messico della Notte dei Ravanelli.

Nel corso del periodo natalizio in Messico si celebra la Notte dei Ravanelli. Si tratta di una tradizione tipica della città di Oaxaca che negli anni è diventata sempre più nota anche all’estero.

Messico: Notte dei Ravanelli

La Notte dei Ravanelli è una tradizione che all’interno della cultura messicana è profondamente legata al periodo natalizio.

In Messico questa usanza è nota con il nome di Noche de Los Rabanos. Si tratta di una tradizione che non ha un reale significato religioso e che si basa su un’antica usanza tipica della cultura contadina messicana. La pratica contadina consisteva nell’atto di scolpire dei ravanelli, per poter attirare in modo più facile l’attenzione dei potenziali clienti ai quali vendevano frutta, verdura e ortaggi. Durante il corso del tempo, questa pratica è diventata una vera e propria tradizione.

In particolare, l’usanza è diventata una competizione all’interno della città messicana di Oaxaca. Da allora il tema delle incisioni sui ravanelli è divenuto quello della Natività. Esattamente per questa ragione attualmente la Notte dei Ravanelli appare legata alla celebrazione delle festività natalizie all’interno del territorio messicano.

ravanelli messico

Origine della Notte dei Ravanelli

Il ravanello è una pianta che gli spagnoli portarono in Messico nel corso del XVII e del XVIII secolo, quando si insediarono all’interno del territorio dell’America Latina. Nei pressi della località di Oaxaca la coltivazione dei ravanelli ebbe da subito un enorme successo. La cittadina all’epoca era nota per via dell’arte dell’intaglio del legno e per anni affiancò questa attività alla coltivazione dell’ortaggio spagnolo. Nel corso dello svolgimento di alcuni importanti mercati, alcuni contadini ebbero un’idea che serviva per coniugare le due attività. Si trattava del fatto di praticare delle incisioni sull’ortaggio e dunque di intagliare i ravanelli. Questa trovata rese più semplici gli scambi commerciali, data la grande mole di clienti che accorrevano per acquistare i ravanelli finemente decorati attraverso gli intagli.

Notte dei Ravanelli: la storia

Nel corso di due secoli la tradizione contadina si trasformò nella trovata commerciale che attualmente è nota con il nome di Notte dei Ravanelli. Anche al giorno d’oggi questa usanza si esprime attraverso una vera e propria competizione. Con il passare degli anni la tradizione dell’intaglio dei ravanelli si associò sempre di più alle festività natalizie. Per la creazione di opere dedicate al tema della natività iniziarono allora ad essere impiegati anche altri ortaggi, che si affiancavano ai ravanelli. Questo diede origine a splendide composizioni dallo spiccato carattere artistico. Gli artisti attualmente si esibiscono nella creazione delle loro opere nel corso della notte del 23 dicembre. Si tratta di un evento che attira moltissimi visitatori e turisti anche dalle Nazioni estere.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Presepi di Comacchio del Natale 2020: date e luoghi

Tibet, Losar 2021: informazioni e curiosità

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media