Il Mont Saint Michel della Cornovaglia: di cosa si tratta

Tutte le informazioni che servono per conoscere il Mont Saint Michel della Cornovaglia.

In Cornovaglia si trova un luogo che ricorda molto da vicino il celebre Mont Saint Michel della Francia. Si tratta di un luogo assolutamente meraviglioso, che vale assolutamente la pena visitare.

Il Mont Saint Michel della Cornovaglia

Il Mont Saint Michel che si trova nella regione della Normandia è famoso in tutto il mondo, grazie alla sua atmosfera fiabesca e le sue alte maree.

Si tratta di un luogo magnifico da vedere, in particolare nei momenti in cui si verificano le Grandi Maree. Nel corso di questi fenomeni la baia di Mont Saint Michel viene completamente sommersa dall’acqua e l’unico modo per arrivare sul posto è via mare. Questo magnifico posto fa parte del Patrimonio dell’Umanitò dell’UNESCO dal 1979 ed è uno dei luoghi più belli da visitare durante un viaggio in Francia.

Advertisements

In Cornovaglia esiste un posto che somiglia incredibilmente al magico luogo della Cornovaglia. Si tratta di un posto da non perdere assolutamente, all’interno del contesto di un viaggio nel Regno Unito.

saint michael's mount

Saint Michael’s Mount

L’isola di Saint Michael’s Mount si trova nel territorio occidentale della Cornovaglia, nei pressi della località di Marazion. Il nome di quest’isola è molto simile a quello della nota località della Francia a causa del fatto che entrambi i luoghi sono dedicati all’Arcangelo Michele. Secondo la leggenda nota in Cornovaglia, in questo luogo sarebbe apparsa proprio questa figura al cospetto di alcuni benedettini che provenivano dalla località della Normandia.

Per questo motivo, i monaci decisero di costruire in Cornovaglia un’abbazia in onore dell’Arcangelo. L’abbazia fu poi trasformata in una splendida fortezza, all’interno della quale si possono ammirare ancora oggi il refettorio e la chiesa. Le due versione del Mont Saint Michel sono caratterizzate inoltre dagli stessi fenomeni delle maree, che rendono periodicamente inaccessibili le isole attraverso i passaggi che si trovano sulla terraferma. Questo fatto ha una forte connotazione simbolica, che implica il rapporto tra il divino e l’umano.

Come arrivare e cosa vedere

Per arrivare presso Saint Michael’s Mount è necessario servirsi di un traghetto, che collega l’area alla città di Marazion. Durante i periodi di bassa marea si può invece accedere anche a piedi. Una volta giunti sull’isola è possibile visitare un magnifico castello medievale, in cui si possono ammirare splendidi saloni ricchi di splendide attrattive. Inoltre, è molto interessante visitare i meravigliosi giardini del maniero. Il villaggio e il porto costituiscono altre attrattive da non perdere assolutamente per godersi al massimo il soggiorno in questa splendida area della Cornovaglia. Passeggiare tra i vicoli e le stradine di Saint Michael’s Mount permette di godersi splendidi momenti all’insegna del relax, immersi in un’atmosfera assolutamente meravigliosa e decisamente surreale.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Fontanone di Goriuda: come arrivare e cosa vedere

Esperienze online Airbnb: cosa sono e come funzionano

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media