Monte Everest: chi sono gli Sherpa

Molti associano il termine “Sherpa” con il lavoro delle squadre di supporto alle scalate al Monte Everest.

Tuttavia, il termine “Sherpa” significa “abitante dell’Oriente” e si riferisce ai clan che dal Tibet si stabilirono in Nepal circa 500 anni fa.

Gli Sherpa erano una popolazione tipicamente formata da contadini e commercianti, ma negli anni Venti furono assunti per partecipare alle scalate sul Monte Everest. Noti per la loro dedizione al lavoro e le loro straordinarie capacità di adattamento, gli Sherpa sono progressivamente diventati parte integrante delle spedizioni di successo sull’Everest e gli scalatori li hanno sempre fortemente voluti al proprio fianco.

Circa 30mila Sherpa vivono in Nepal, e circa 3000 di loro vivono nella regione del Khumbu sul versante sud del Monte Everest.

Sin dagli anni Cinquanta, il turismo è diventata la principale fonte di lavoro e di guadagno dell’area.

.

Scritto da Silvia Antona
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Visite guidate sul Monte Everest

Le 5 spiagge senza sabbia più belle al mondo

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media