Montefusco, Avellino: cosa vedere, le mete imperdibili

Tutte le informazioni per sapere cosa vedere a Montefusco, in provincia di Avellino.

Il borgo di Montefusco è una meta imperdibile da visitare durante un viaggio nel territorio di Avellino, soprattutto se si sa cosa vedere.

Montefusco, Avellino: cosa vedere

La Campania è una regione ricca di meravigliose località da visitare. Andare in vacanza nel territorio di Avellino permette di visitare bellissimi paesini, che si trovano in contesti paesaggistici particolarmente belli da vedere.

In particolare, il borgo di Montefusco è considerato uno dei posti più interessanti da visitare durante un viaggio nella regione campana. La bellezza del luogo è data innanzi tutto dalla sua caratteristica posizione. Il paesino si trova infatti arroccato su una suggestiva altura della campagna avellinese. Il Monte Gloria è noto per la sua atmosfera suggestiva e per la florida vegetazione che cresce lungo le sue pendici. Il paesino di Montefusco è facilmente raggiungibile dalle zone dell’Irpinia e del Sannio.

Advertisements

Visitarlo consente di passeggiare in un luogo ricco di splendide attrattive. Prima di partire per un bellissimo viaggio, è interessante conoscere i posti più belli da visitare a Montefusco.

464612816

La Chiesa di San Bartolomeo

Si tratta di un edificio di culto cattolico, costruito alla fine del XII secolo dai frati verginiani. La sua torre campanaria è la prima cosa che si nota arrivando nei pressi della struttura. Molto interessante da ammirare è anche il maestoso portale in pietra, che permette l’accesso nella bellissima chiesa del paese. Nella zona interna dell’edificio si possono vedere varie statue di pregiata natura artistica. Le più importanti sono quelle che ritraggono le figure di San Bartolomeo, Santa Lucia e Sant’Antonio.

La Chiesa di San Giovanni del Vaglio

La Chiesa di San Giovanni del Vaglio ha alle spalle una lunga storia. Fu infatti costruita durante un lungo lasso di tempo, che va dal XII al XIII secolo. All’interno del luogo di culto si possono ammirare alcuni splendidi dipinti risalenti al XVIII secolo. Un altro dettaglio degno di nota è rappresentato dall’altare maggiore e dai marmi pregiati che lo rivestono. Si tratta infatti di una struttura ricca di decorazioni elaborate del periodo tardobarocco.

Il Castello

Una visita al castello, conosciuto anche con il nome di Carcere Borbonico, è d’obbligo durante una visita a Montefusco. Attualmente al suo interno ha sede il municipio del paesino. All’epoca della sua costruzione la sua funzione era quella di una fortezza , che gli aragonesi trasformarono in un tribunale nel 1743. In seguito, i Borboni utilizzarono la struttura per la detenzione di prigionieri e criminale. Da questo deriva la denominazione con la quale è attualmente conosciuto il castello. Le stanze sotterranee dell’imponente costruzione sono interessanti da visitare. All’epoca dei Borboni gli ambienti sotto terra erano infatti destinati alle celle.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cosa vedere a Riomaggiore, il meraviglioso borgo della Liguria

Gesualdo, Avellino: cosa vedere nel paesino

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media