I musei più belli di Milano: la classifica

Milano molto spesso viene associata ai negozi e all'alta moda italiana, ma non c'è solo questo: scopriamo i musei più belli della città.

Milano, capoluogo della Lombardia, la città della moda e centro culturale, ha tantissimo da offrire: ogni anno turisti da tutto il mondo arrivano per visitarla e apprezzare il suo carattere così moderno e all’avanguardia, ma comunque ricco di storia e fascino del passato.

I musei più belli di Milano

Milano molto spesso viene associata ai negozi e all’alta moda italiana, ma non c’è solo questo: la città infatti è costellata di musei e gallerie d’arte che conservano pezzi unici e secoli di storia d’arte italiana e mondiale. Scopriamo quali sono i musei da non perdere.

Pinacoteca di Brera

La Pinacoteca è il museo più antico e famosi di Milano: nasce nel 1700 per custodire le opere di pittura moderna di Lombardia e Veneto.

Qui potete trovare infatti opere di personaggi quali il Bellini e Veronese, Mantegna e Tiziano, ma anche di Raffaello e Caravaggio.

Inoltre i quadri sono custoditi in un palazzo che è esso stesso un’opera d’arte e all’interno del quale troverete un ambiente rilassato e piacevole per passare qualche ora in mezzo alla bellezza.

Musei del Castello Sforzesco

Il Castello Sforzesco è uno dei simboli iconici della città, dove un tempo risiedeva la famiglia più potente di Milano, gli Sforza.

Di per sè il castello è un vero e proprio museo, quindi è imperdibile una visita. Ma non molti sanno che al suo interno ci sono anche altri musei degni di nota: il Museo dei Mobili e delle Sculture Lignee, la Sala delle Asse di Leonardo e anche la Pietà Rondanini, la famosa scultura “non finita” di Michelangelo.

Museo del Novecento

Il Museo del Novecento ha sede nel Palazzo dell’Arengario e ospita oltre 400 opere di arte del XX secolo. Potrete trovare opere dei maggiori artisti delle avanguardie internazionali, come Picasso e Kandinskij e di quelle italiane, tra cui Boccioni, Balla e Carrà, ma anche Piero Manzoni e Lucio Fontana.

Cenacolo Vinciano

Non si tratta di un vero e proprio museo, ma di un dipinto murale. Stiamo parlando del dipinto dell‘Ultima Cena, di Leonardo da Vinci, un’opera d’arte misteriosa e da decifrare che si trova sul muro del refettorio di Santa Maria delle Grazie.

Gallerie d’Italia

Intesa San Paolo possiede una collezione di opere d’arte che si divide in due parti: la prima è dedicata all’Ottocento e raccoglie opere da Canova a Boccioni, mentre la seconda si concentra sugli artisti del XX secolo. Il percorso delle Gallerie, ospitate in un bellissimo ed elegante palazzo in piazza della Scala.

Museo Civico di Storia Naturale

Nei Giardini Pubblici Indro Montanelli, il Museo di Storia Naturale di Milano ospita natura e animali, estinti e ‘in vita’. Nelle oltre 20 sale del Museo troverete teche che raccontano la storia di piante e specie animali, ricreando i loro habitat naturali.

Scritto da Federica Maldari
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tanzania: come organizzare un safari da sogno

Le location del film storico “The Imitation game”

Leggi anche
Contentsads.com