Neve nera in Siberia, inquietante fenomeno: cosa sta succendo?

"Neve dell'apocalisse": così i residenti hanno chiamato il fenomeno della neve nera. Vediamo di cosa si tratta

Un manto di neve nera copre, in questi regioni, la regione di Kuzbass, in Siberia. Si tratta di una neve potenzialmente tossica.

Siberia: neve nera

Uno strato di neve nera sta ricoprendo in questi giorni la regione sudoccidentale della Siberia, in particolar la zona di Kuzbass.

Il fenomeno è stato rinominato dai residenti “Neve dell’apocalisse“. Si tratta, infatti, di un evento molto particolare e legato, da quanto è emerso, alle attività industriali presenti nella zona.

La regione di Kuzbass, nella quale vivono oltre due milioni e mezzo di persone, ospita una delle più grandi miniere di carbone presenti al mondo. La miniera è una fonte certa di inquinamento e da anni i residenti si lamentano a causa dei rischi per la propria sicurezza e salute.

Advertisements

La neve caduta in questi giorni sembra essere stata inquinata dalle polveri di carbone provenienti dai pozzi aperti e dall’attività di alcune fabbriche. Il territorio più colpito sembra essere quello di Kemerovo, una città al centro del bacino carbonifero.

La neve caduta potrebbe essere potenzialmente tossica a causa della presenza di metalli pesanti, come mercurio e arsenico. Le autorità locali stanno, quindi, decidendo se intentare un’azione penale per inquinamento.

La neve nera sembra essere una costante degli ultimi inverni. Il particolato, sprigionato nell’aria dalle attività legate alla miniera, è presente tutto l’anno. Durante l’inverno, però, giunge al suolo precipitando assieme alla neve e, di conseguenza, inquinandola.

La Siberia è un territorio soggetto a fenomeni climatici estremi, ma tutto ciò sembra non avvenire solo in Russia. Nel 2019, infatti, in Kazakistan, nella regione di Temirtau, nota per l’estrazione di ferro, si è verificato lo stesso fenomeno.

neve nera siberia

Scritto da Alice Sacchi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sicilia, in arrivo il treno del mandorlo in fiore

Salento, le tappe da non perdere per l’estate 2019

Leggi anche
  • Zoom TorinoZoom Torino, il primo parco bioimmersivo d’Italia

    Alla scoperta del primo ed unico parco bioimmersivo d’Italia: zoom Torino

  • zocalo città del messicoZocalo, Città del Messico: storia e attrazioni

    Tutte le informazioni per conoscere Zocalo, da visitare a Città del Messico.

  • zanna biancaZanna Bianca, il film che ti porta in Canada

    Per celebrare l’uscita del film Zanna Bianca, Alidays e Geo Travel in collaborazione con Adler Entertainment hanno organizzato un concorso a premi.

  • Yosemite National Park: l'effetto delle cascate di fuoco al tramontoYosemite National Park: l’effetto delle cascate di fuoco al tramonto

    Nel mese di Febbraio le cascate del Yosemite National Park, le Horsetail Fall, sembrano far cadere della lava. Gli esperti: “è un’illusione ottica”.

  • 
    Loading...
  • yawarakan's cafe il bar dei pelucheYawarakan’s cafe: dove si trova il bar dei peluche?

    Tutte le informazioni e le curiosità sul Yawarakan’s cafe: il bar dei peluche.

Contents.media