Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Organizzare un viaggio coast to coast. Come muoversi

muoversi

Se sogni di partire e di fare un viaggio coast to coast trovi alcune indicazioni su come muoversi, cosa fare e sulle tappe.

Viaggiare è stupendo in quanto ti offre la possibilità di conoscere, apprezzare culture diverse dalla nostra. Chiunque di noi sogna di viaggiare o magari di partire e fare un coast to coast. Un viaggio coast to coast, a prescindere dalla località che sceglierai, implica organizzazione. Per prima cosa dovrai capire quale coast to coast hai intenzione di fare, quanto sei intenzionata a spendere e come muoverti.

In questa guida troverai alcune indicazioni utili per il tuo coast to coast. Troverai consigli su come muoverti, su cosa visitare, sulle tappe, gli itinerari, il budget e molto altro.

Viaggio coast to coast

Se si pensa all’organizzazione di un viaggio coast to coast, si pensa subito all’America e alla mitica Route 66, la strada più importante dell’America e non solo. Se vuoi partire per un viaggio coast to coast in America, ecco come organizzare il viaggio e cosa fare. Un coast to coast in America è molto dispendioso e i costi solitamente si aggirano sui 4000 Euro circa.

Un viaggio in queste terre è sempre emozionante e per questa ragione è bene pianificare il vostro viaggio in base alle località che vorrete attraversare.

Prima della partenza, munitevi di una cartina dello stato americano e cominciate a tracciare un possibile itinerario riguardo le città che attraverserete in modo da sapere come raggiungerle. Uno degli itinerari maggiormente apprezzati è quello che comprende la California, la Florida e New York. Durante questo viaggio potrai ammirare paesaggi unici, come la metropoli di New York e tuffarti nelle acque dell’Oceano e ammirare la baia di San Francisco. Inoltre, sarai a contatto con paesaggi che ti offriranno tantissimo: dalla natura ai parchi sino alla cultura a molto altro. Ovviamente dipende dal tuo gusto, da cosa ti piace fare quando sei in viaggio e dal tuo budget, ovvero da quanto sei diposto a spendere.

Innanzitutto, bisognerà capire quale è il periodo migliore per andare in un coast to coast.

Il clima cambia di location in location, quindi dovrai anche cercare di adattarti alle diverse temperature che incontrerai. Cerca di reperire tutte le informazioni possibili riguardo il clima. Il periodo migliore per un viaggio del genere è tra la primavera e l’estate, quindi durante la bassa stagione. In questo periodo non c’è molta coda, soprattutto nei aprchi e nei musei.

Un viaggio del genere prevede circa 4156 chilometri, quindi cerca di pianificare l’itinerario, le tappe e come hai intenzione di suddividere le tappe e i chilometri. Un’altra cosa importante è l’assicurazione sanitaria. Poi dovrai pensare all’alloggio, a dove soggiornare, a come nutrirti, ecc.

Tieni a mente tutte queste informazioni prima di organizzare il tuo viaggio in modo da non essere impreparato.

Come muoversi

Un viaggio coast to coast in America sarebbe meglio farlo in macchina. Potrai noleggiare una macchina e partire alla scoperta dei territori e vivere così il grande sogno americano.

Oltre a noleggiare l’auto, sarebbe meglio munirsi di una mappa stradale dell’America. La prima tappa è sicuramente la Lincoln Highway, che collega New York a San Francisco e attraversa gli Usa. Un altro modo di muoversi è attraversare la famosa Route 66, la madre di tutte le strade che collega Chicago a San Francisco, meta di grandi viaggiatori.

Se ami viaggiare in moto, un viaggio coast to coast in moto sarebbe l’ideale.

Auto

Se sogni il coast to coast, puoi percorrere un itinerario in auto partendo da Chicago e arrivando a Santa Monica lungo la mitica Route 66. Da Chicago a Springfield, terra di Lincoln, infine a Saint Louis infine a Okhlaoma City dove potrai visitare un museo con una collezione di pittura italiane del Trecento per poi arrivare ad Amarillo nel cuore del Midwest americano, dove scoprirai una America diversa. Da Amarillo a Las Vegas nel Nevada sino a Santa Fe per poi giungere ad Albuquerque, il Grand Canyon e infine le spiagge di Santa Monica nell’Oceano Pacifico.

Camper

Oltre all’auto, ti puoi muovere anche in camper.

Vediamo come fare per usare questo mezzo. Per il viaggio in camper dovrai capire prima di tutto in quanti sarete e poi capire le disponibilità del camper in modo da poterlo noleggiare non appena arrivate in loco. Cercate online tutte le informazioni utili. Un viaggio in camper è sicuramente l’ideale perché vi permetterà di risparmiare e inoltre non dovrete preoccuparvi degli hotel pieni e quindi non trovare un posto per dormire.

Idee per il viaggio

Prima di partire, è bene capire quali località avete intenzione di visitare durante il vostro coast to coast. Per questa ragione, è bene scrivere e appuntare alcune tappe. Se il vostro coast to coast comprende come tappa New York, forse sarebbe meglio partire da questa città ammirando tutte le sue attrazioni per poi partire alla volta delle altre mete del vostro viaggio.

Sono tantissime le idee e le mete. Si va dalla Route 66 sino a Los Angeles o ancora nel Midwest visitando una America diversa dal solito e maggiormente tradizionale.

Se siete amanti del vino, perché non percorrere un bel coast to coast con tour enogastronomico, magari nei territori della Napa Valley e di Sonoma.

© Riproduzione riservata
About Simona Bernini
Parigi è la mia casa. Amo leggere e sono una teinomane.
Leggi anche
  • Visitare l’Irlanda ruraleVisitare l’Irlanda ruraleSebbene i visitatori siano alla ricerca di città più grandi come Dublino, in Irlanda vi sono molte destinazioni tranquille ...