Otranto, cosa vedere in un giorno: luoghi da non perdere

Cosa vedere in un giorno nella splendida città bianca di Otranto tra i maggiori luoghi d'interesse.

La Puglia è caratterizzata dalle tipiche città bianche, come quella di Otranto, lucente e ricca di storia, ma cosa vedere in un giorno? Tante attrazioni e luoghi di grandi interesse da scoprire in una giornata in una delle città più affascinanti della regione.

Otranto: cosa vedere in un giorno

Il più orientale dei comuni italiani, Otranto, si trova nella provincia di Lecce in Puglia, sulla costa adriatica della penisola salentina. L’estremo punto orientale è il capo omonimo, chiamato anche Punta Palascìa, situato a sud del centro abitato, è il punto geografico più a est della penisola italiana. Circondata da un mare turchese, è una delle destinazioni turistiche più popolari della regione.

La storia di Otranto è molto interessante perché ha avuto come protagoniste diverse civiltà.

Advertisements

Prima centro greco-messapico e romano, poi bizantino e più tardi aragonese, il borgo si sviluppa attorno all’imponente castello e alla cattedrale normanna.

Sede arcivescovile e rilevante centro turistico, ha dato il suo nome al Canale d’Otranto, che separa l’Italia dall’Albania, e alla Terra d’Otranto, antica circoscrizione del Regno di Napoli.

Inoltre, per la sua bellezza, nel 2010 il borgo antico è stato riconosciuto come Patrimonio Culturale dell’UNESCO quale Sito Messaggero di Pace.

Fa, inoltre, parte del club I borghi più belli d’Italia.

Scopriamo, quindi, quali sono i luoghi di maggiore interesse da visitare in un giorno.

Otranto

Castello Aragonese

La prima tappa non può che essere il maestoso e affascinante Castello Aragonese, anche noto semplicemente come castello di Otranto.

Il castello, che diede il nome al primo romanzo gotico della storia, Il castello di Otranto, di Horace Walpole, è in stretta relazione con la cinta muraria della cittadina con cui forma un unico apparato difensivo.

Abitato prima da Federico II di Svevia, il castello è un importante esempio di fortificazione medievale.

Chiesa di Santa Maria dei Martiri

La chiesa di Santa Maria dei Martiri, e l’annesso convento di san Francesco di Paola, fu edificata a partire dal 1614 al posto di una preesistente struttura voluta da Alfonso d’Aragona.

Questa nacque in ricordo del terribile massacro degli ottocento otrantini che qui ebbe luogo. La struttura architettonica dell’edificio è in stile rinascimentale, mentre gli altari sono barocchi. Tra i dipinti vi si conserva un grande quadro di Lavinio Zoppo della seconda metà del XVI secolo raffigurante la Strage di Otranto.

Chiesa di San Pietro

Uno dei monumenti religiosi più interessanti e suggestivi è la Chiesa di San Pietro situata nel cuore del centro storico del borgo. È uno degli edifici medievali del Mezzogiorno più rappresentativi della tradizione costruttiva bizantina e rimane la più alta e viva espressione dell’arte bizantina in Puglia.

Chiesa di San Pietro

Torre Matta

Uno dei luoghi più interessanti di Otranto è la Torre Matta. Questa è situata nella parte di bastione verso mare presente sul lato sud della cortina e prospiciente il porto. Si può visitare tutti i giorni dalle 10 alle 24 e regala un panorama spettacolare sul mare.

Grotte Di San Giovanni

Un antico sistema ipogeo di Otranto, le Grotte Di San Giovanni sono da anni un’attrazione importante della cittadina. All’interno dell’ipogeo è possibile ammirare graffiti di stampo cristiano e appartenenti ad epoche diverse. Si trovano, infatti, il Chrismon, le croci greche e latine stellate ma non si rinvengono affreschi né dediche devozionali.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Lovere: cosa c’è da vedere, la guida

Borghi fantasma della Basilicata: la Lucania nascosta

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.