Palazzo Vecchio di Firenze: la storia e le informazioni per la visita

La storia di Palazzo Vecchio di Firenze, uno dei monumenti più importanti della città toscana.

Uno dei monumenti che raccontano l’importante storia di Firenze è il suo Palazzo Vecchio che domina Piazza della Signoria. Un luogo famosissimo, e molto frequentato dai turisti, ricco di arte e di storia. Scopriamo, quindi, tutte le curiosità e le informazioni sulla visita.

Palazzo Vecchio di Firenze: la storia

Il capoluogo toscano, immenso scrigno di arte e di storia, è famoso in tutto il mondo per i suoi monumenti e le sue bellezze. Firenze, infatti, vanta un passato antico e ricco di avvenimenti che hanno cambiato le sorti del Paese.

Tra i luoghi più famosi e interessanti da visitare, Palazzo Vecchio ricopre un ruolo importante. L’antico monumento domina Piazza della Signoria, una delle piazze principali di Firenze, e oggi è la sede del Comune.

Chiamato in origine “Palazzo dei Priori”, divenne nel XV secolo “Palazzo della Signoria”, dal nome dell’organismo principale della Repubblica di Firenze. Poi, nel 1540 divenne Palazzo Ducale, quando il duca Cosimo I de’ Medici ne fece la sua residenza. Infine, il nome Vecchio lo assunse dopo il 1565 quando la corte del Duca Cosimo si spostò nel “nuovo” Palazzo Pitti.

Dal 1865 al 1871 fu sede del Parlamento del Regno d’Italia, mentre oggi ospita il Sindaco di Firenze e vari uffici comunali.

Al suo inoltre ospita anche un museo, che permette di visitare le magnifiche sale dove lavorarono, fra gli altri, Agnolo Bronzino, Ghirlandaio, Giorgio Vasari, e dove sono esposte opere di Michelangelo Buonarroti, Donatello, Verrocchio.

Nei secoli, il palazzo ha aumentato le sue dimensioni, arrivando ad occupare un isolato intero e allungando l’iniziale parallelepipedo trecentesco fino a quadruplicarne le dimensioni.

Sulla facciata principale a bugnato si erge la maestosa Torre di Arnolfo, divenuta uno degli emblemi della città.

Palazzo Vecchio

Biglietti e prezzi

Per visitare Palazzo Vecchio sono disponibili tre tipologie di biglietti che consentono la visita a molteplici luoghi.

Il biglietto per visitare solamente il Museo di Palazzo Vecchio ha il prezzo di 12,50 euro intero, mentre quello ridotto è di 10 euro.

Per visitare il Museo e gli Arazzi medicei della Sala dei Duecento il biglietto ha un costo di 15,50 euro intero e 13 euro ridotto.

Infine, per visitare la Torre Arnolfo, il prezzo è di 12,50 euro intero e di 10 euro ridotto. Al di sotto dei 18 anni l’accesso al museo è gratuito. Invece, la riduzione è riservata ai giovani dai 18 ai 25 anni.

Orari per la visita

I giorni di apertura alle visite del Museo di Palazzo Vecchio sono lunedì, martedì, mercoledì, venerdì, sabato, domenica dalle 9 alle 19 e giovedì dalle 9 alle 14.

Per la visita alla Torre Arnolfo, invece, i giorni sono unedì, martedì, mercoledì, venerdì, sabato, domenica dalle 9 alle 17 e giovedì dalle 9 alle 14. In caso di pioggia la Torre sarà chiusa al pubblico. Invece, sarà possibile accedere al Camminamento di ronda medioevale.

Infine, è possibile visitare gli Arazzi medicei della Sala dei Duecento nei giorni di martedì, mercoledì, venerdì, sabato, domenica dalle 10 alle 18.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Casina delle Civette di Roma: dove si trova e quando visitarla

Serbia: le città principali da visitare

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.