Parco Nazionale dell’Appennino Lucano Val d’Agri Lagonegrese: info

Tutte le informazioni sul Parco Nazionale dell'Appennino Lucano Val d'Agri Lagonegrese.

Il Parco Nazionale dell’Appennino Lucano Val d’Agri Lagonegrese è uno dei posti più belli da visitare, durante un viaggio in Basilicata.

Parco Nazionale dell’Appennino Lucano Val d’Agri Lagonegrese

Il Parco Nazionale dell’Appennino Lucano è una famosissima area protetta, da visitare assolutamente durante un viaggio in Basilicata.

Si tratta di un luogo che ha acquisito questo titolo nel 2007. Il contesto paesaggistico del luogo è contraddistinto dalla presenza di una ricca vegetazione, che lo rende un luogo magnifico in cui fare splendide passeggiate all’aria aperta. Il Parco Nazionale si estende per una vastissima porzione dell’Appennino Lucano.

basilicata

Advertisements

Il paesaggio del parco

Le montagne che si trovano all’interno del suo contesto territoriale rendono l’ambiente ricco di fascino. All’interno del contesto verde del parco si possono ammirare monti molto conosciuti nel panorama turistico nazionale. Si tratta ad esempio del maestoso Monte Volturino, che è uno dei più noti insieme al Monte Pierfaone. Il territorio dell’area protetta si estende addirittura fino ad arrivare presso il Massiccio del Sirino.

Di conseguenza, all’interno del territorio del parco si trova anche la bellissima Val d’Agri, meta rinomata per le vacanze da trascorrere in Basilicata.

Le attrattive del parco

All’interno del territorio del Parco Nazionale si possono visitare splendidi borghi lucani, ricchi di luoghi interessanti da vedere durante un viaggio. Camminando lungo le stradine circondate dalla vegetazione lussureggiante, si possono ammirare numerosi luoghi dall’immenso fascino. Si può ad esempio visitare la bellissima area archeologica di Grumentum.

Si tratta del più importante sito storico e archeologico romano presente all’interno della regione, molto interessante da visitare. Anche il Museo Archeologico dell’Alta Val d’Agri merita decisamente una visita. Si possono inoltre visitare i borghi di Sant’Arcangelo e di Viggiano.

basilicata 1

Il Lago del Petrusillo

Passeggiando all’interno del Parco Nazionale si incontra anche il magnifico Lago del Petrusillo. Si tratta di un ampio bacino d’acqua artificiale, che sbarra il corso del fiume Agri. Il paesaggio lacustre è caratterizzato dalla presenza di boschi molto fitti, in cui l’aria salubre dona una splendida sensazione di relax. La ricca vegetazione del luogo si estende fino ad arrivare alle sponde del lago. La bellezza del paesaggio lo rende perfetto per fare lunghe passeggiate attraverso i sentieri e per esplorare i boschi ricchi di piante e alberi di numerose specie floristiche. La presenza dello specchio d’acqua aumenta inoltre il fascino del territorio del Parco Nazionale, rendendolo un luogo ideale da visitare durante una vacanza in Basilicata.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Borghi più belli della Toscana sul mare: le mete imperdibili

Storia di Givoletto: il piccolo comune nel torinese

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media