Passo dell’Abetone: informazioni e piste da sci

Tutte le informazioni per conoscere le piste da sci del Passo dell'Abetone.

Durante un viaggio in Toscana, è molto interessante visitare il Passo dell’Abetone e le sue spettacolari piste da sci.

Passo dell’Abetone: piste da sci

La Toscana è ricca di splendidi luoghi naturali e di bellissime località, da visitare nel corso di una vacanza all’insegna del divertimento e del relax.

Una delle zone più scenografiche in cui recarsi durante un viaggio nella regione è il Passo dell’Abetone. In questo luogo meraviglioso si trova una stazione sciistica perfettamente attrezzata, che costituisce un luogo ideale per tutti gli amanti degli sport invernali. Il primo impianto sciistico costruito in questa zona meravigliosa della Toscana risale al 1937. Si trattava di una caratteristica slittovia collocata all’interno del percorso che da Villa Imperatori conduceva presso Selletta.

Advertisements

Questo antico veicolo costituisce una delle attrattive più interessanti da vedere, grazie alla sua importanza storica. Per quanto riguarda gli spostamenti sul posto, il mezzo è stato sostituito da una comoda seggiovia, che conduce presso le più belle piste da sci del luogo.

176124_10

Il comprensorio dell’Abetone

L’attuale comprensorio sciistico è costituito dall’unione dei molti poli del luogo atti alla pratica degli sport invernali. Complessivamente, si contano ben 22 impianti di risalita, che raggiungono una quota che sfiora addirittura i 2000 metri di altezza. Il punto più alto in cui si può arrivare è rappresentato dalla vetta dell’Alpe delle Tre Potenze, che raggiunge un’altitudine di 1940 metri. Nel corso degli ultimi anni del ‘900 e dei primi anni del 2000, gli impianti sciistici della zona hanno subito diverse ristrutturazioni.

Grazie a questi importanti lavori di ammodernamento, attualmente le piste da sci dell’Abetone sono frequentate da turisti che provengono da tutto il mondo. Si tratta infatti di una delle stazioni sciistiche più famose all’interno dell’intera area della Toscana.

Le piste da sci

Il Passo dell’Abetone è uno dei luoghi più spettacolari in cui dedicarsi alle attività sportive invernali. All’interno di questo splendido contesto montano si trovano piste da sci che occupano una lunghezza complessiva di ben 50 chilometri.

Una delle zone più belle in cui sciare è rappresentata dai tre percorsi dedicati a Zeno Colò e da lui progettati con cura e dedizione. Si tratta di tre piste diverse, due della quali sono contraddistinte da segnature rosse. La terza invece è conosciuta come la pista nera ed è una delle più famose dell’intera area del Passo. Le tre scenografiche piste si trovano lungo le pendici del suggestivo Monte Gomito e rappresentano delle mete ideali per tutti gli amanti dello sci alpino.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Marina di Alberese, cosa vedere: tutte le informazioni

Entroterra marchigiano: cosa vedere

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media