Notizie.it logo

Il periodo migliore per le crociere

La crociera può essere un modo unico e divertente per spostarsi, offrendo l’opportunità di fermarsi e di esplorare più porte. Meno folla e offerte di viaggio sono due ragioni principali per l’adozione di una crociera durante i mesi di punta. I mesi per le crociere variano a seconda della regione che si visita

La stagione delle crociere in Alaska va da maggio a settembre. Maggio e settembre sono i mesi in cui sono disponibili a causa del più alto potenziale di maltempo più economiche, crociere meno popolate. Crociere Canada e New England hanno analoghe mesi di punta di maggio e ottobre a causa del freddo. Tuttavia, mentre i primi di ottobre possono essere freddi, che offrono le migliori opportunità di vedere foglie d’autunno.

Crociere stagione degli uragani è da fine luglio ad inizio di ottobre. Questa è una stagione di punta per le crociere nelle regioni fortemente effettuate dagli uragani come i Caraibi, Bermuda e il Golfo del Messico.

Questa è la stagione per le crociere in queste aree, perché gli itinerari possono essere modificate per evitare il maltempo

Mesi del Nord Europa per crociere sono maggio e settembre. Pochissime crociere sono offerte durante i freddi mesi invernali. Mentre crociere invernali offrono la possibilità di vedere l’aurora boreale, tempo nuvoloso freddo spesso può oscurare la vista

© Riproduzione riservata
About Simona Bernini
Parigi è la mia casa. Amo leggere e sono una teinomane.
Leggi anche