Notizie.it logo

Phi Phi Island spiagge più belle: quali sono?

phi phi island spiagge più belle

Phi Phi Island, un vero paradiso.

Le Phi Phi Island sono in Thailandia, precisamente nel mare delle Andamene e sono tra le più belle isole che puoi trovare, con spiagge incontaminate, ma anche tanto turistiche.

Phi Phi Island spiagge

L’arcipelago è formato da sei isole, ma solamente due possono essere visitate dai turisti: Phi Phi Don e Phi Phi Leh, che sono le maggiori. In una delle spiagge stupende che trovi su queste isole è stato girato il film con Leonardo di Caprio, the Beach del 1999, che ha contribuito a renderle meta turistica per molti.

Phi Phi Don

Iniziamo con il parlare di quest’isola sulla quale sono insediati i resort, raggiunta dai traghetti delle altre isole. Phi Phi Don anni fa è stata devastata dallo tsunami ed in seguito ricostruita in modo molto meno attento alle esigenze e alla conformazione dell’isola.

Le baie gemelle nella zona di Tonsai sono molto turistiche, qui puoi contare su un’elevata attività, locali notturni e vita.

Ci sono resort, ristoranti e no solo.

Se invece preferisci una vacanza all’insegna del relax luoghi ancora incontaminati puoi scegliere le spiagge sulla costa orientale, con pochi resort perfettamente incastonati nella natura.

È in questa zona che trovi le spiagge più belle tra cui:

  • Laem Thong una striscia bianca affacciata su un’acqua cristallina dietro la quale si estende il verde dell’isola.
  • Altra stupenda spiaggia, perfetta se hai bambini e vuoi una vacanza in tutta sicurezza, è Bakao Beach. In questa meravigliosa baia l’acqua è bassa e si alza gradualmente. Si trova in una zona tranquilla, a soli quaranta minuti di camminata da Laem Thong.
  • Per una spiaggia più selvaggia prediligi Rantee Beach.
  • Se sei appassionato di snorkeling, invece, Ao Tho Ko Beach dove hai la fortuna di poterti immergere nelle meraviglie del mare a soli pochi metri dalla spiaggia.
  • La più famosa e popolare spiaggia di quest’isola è Long Beach.

Se vuoi avere una vista dall’alto non puoi non raggiungere, a piedi, il Viewpoint di Phi Phi Don dal quale avere una vista panoramica stupenda dall’alto.

Phi Phi Leh

Sull’isola di Phi Phi Leh, che è più piccola e dove non ci sono resort, ma sulla quale vengono organizzate gite giornaliere, c’è la popolarissima Maya Bay meta di tantissimi turisti e sempre molto affollata.

Qui la sabbia è bianchissima e si affaccia su acque limpidissime dalle quali spuntano rocce.

Maya Bay è davvero famosissima e sempre affollata, per goderne al meglio è bene andarci al mattino presto oppure verso sera, al tramonto. È proprio qui che è stato girato il film di cui parlavamo.

Phi Phi Leh è un parco marino tutelato, ma meta di escursioni giornaliere grazie alla sua bellezza. Qui la natura incontaminata offre non solo spiagge, ma anche meravigliosi scenari tropicali. Quest’isola non è abitata.

Altre mete consigliate sono Lagoon Bay, un passaggio da cartolina e la Monkey Beach che ha questo nome proprio perché habitat naturale delle scimmie.

Caratteristiche delle isole

Le Phi Phi Island, isole molto grandi, sono attraversate solamente da sentieri. Non ci sono auto e le spiagge possono essere raggiunte a piedi, grazie appunto ai sentieri oppure con i taxiboat. In alternativa si possono noleggiare biciclette.

Abbiamo citato le spiagge più belle, ma anche le più popolari, le isole però si prestano a camminate ed esplorazione, anche se a volte non è facile raggiungere da soli luoghi meno turistici per godere di panorami mozzafiato.

Tantissime le spiagge su cui godere di incantevole vista mare.

Le Phi Phi Island sono sicuramente una meta obbligata per chi ama immergersi nella natura.

© Riproduzione riservata
Leggi anche