Notizie.it logo

Il pisco, la bevanda tipica cilena

Il pisco è un brandy sudamericano potente. Il pisco viene esportato sia da Perù e Cile, ed entrambi i paesi pretendono di essere i produttori originali del liquore. Il pisco è fatto di alcune varietà di uve, che vengono fermentate e distillate in un potente aguardiente. E ‘l’ingrediente essenziale per l’ormai famoso cocktail, il pisco sour.

Il pisco è stato prodotto in Cile per centinaia di anni e, come tali regioni una volta erano tutti parte dello stesso vicereame spagnolo. La controversia vigorosa riguardante l l’origine del pisco continua ancora oggi.

Le uve vengono vinificate in vino, poi distillate. Il liquore ottenuto viene affinato brevemente, poi imbottigliato.

Ci sono quattro categorie di pisco, realizzate da sette varietà di uva. Pisco puro è fatta solo da neri, uva non aromatici, di solito la varietà quebranta. Queste erano le uve originali portati dalla Spagna, che presumibilmente sono state cambiate e adattate al nuovo ambiente, risultando in un gusto unico.

Pisco aromático è fatto da uno dei quattro più fruttato e aromatico varietà: moscato, italia, Albilla, e torontél. Pisco Acholado è costituito da una miscela di un uva non aromatico e una o più delle varietà aromatiche. Pisco Mosto Verde è ottenuto da uve parzialmente fermentate.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Littlelife Portamerenda termico - LittleLife - Coccodrillo
23 €
Compra ora
IXS Giacca con membrana Salta Evo Andover/Zephyros
59.95 €
Compra ora
Nania Seggiolino Auto Driver Dama Colore Blù
50 €
Compra ora