Qual è programma Paestum Estate 2014

1

Ogni anno a Capaccio Paestum all’Arena dei Templi si tiene una rassegna dedicata all’arte in generale con spettacoli di musica, teatro, cabaret, danza ma anche sport.

L’edizione 2014 si aprirà il 13 Agosto con il teatro classico con la rappresentazione delle Troiane di Euripide e delle Memorie di Adriano. Gli altri eventi si terranno a Palazzo De Maria e in Piazza Basilica, particolarmente atteso è lo spettacolo di Massimo Ranieri il 13 agosto, “Sogno o son desto”, e quello di Renzo Arbore e l’Orchestra Italiana il 23 Agosto, e di Made in Sud il 16 Agosto.

Advertisements

Appuntamenti anche con Vincenzo Salemme in Sogni e bisogni, Enrico Montesano in One Man Show, Federico Salvatore in Se io fossi San Gennaro e il tango argentino e il Premio Charlot con Biagio Izzo. Ci sarà inoltre la tradizionale corsa a staffetta “la Lampadodromia”, dal nome della gara che si teneva nell’antica Poseidonia. Spazio per i film nella sala Erica a Capaccio Scalo mentre nella villa Sant’Anna a Torre di mare verranno intrattenuti i bambini.

Scritto da Giulia Mosca
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

La miglior spiaggia della Florida per le vacanze di primavera: Panama City Beach

Come visitare Guinness Storehouse

Leggi anche
  • Weekend gourmet a Ogliastra in SardegnaWeekend gourmet a Ogliastra in Sardegna
  • Weekend di vendemmia in FranciacortaWeekend di vendemmia in Franciacorta
  • Visitare FirenzeVisitare Firenze in un giorno

    Viaggiare a Firenze: un breve itinerario che illustra le principali e le più belle tappe da percorrere e da scoprire nel capoluogo toscano, considerata una delle più belle città di Italia e del mondo.

  • 
    Loading...
  • villapianaVillapiana: le migliori cose da vedere e da fare

    Bandiera Blu 2019, Villapiana è una meta perfetta

  • Laterza, case costruite a ridosso della gravinaViaggio in Puglia, alla scoperta di Laterza e delle gravine

    Situata sul bordo della gravina, a pochi chilometri da Matera, Laterza offre ai visitatori un viaggio tra natura, fede, tradizione ed enogastronomia.

Contents.media