Notizie.it logo

Quali sono le spiagge libere di Vieste

Quali sono le spiagge libere di Vieste

Ecco alcune delle spiagge libere di Vieste:

Scialara – Per la maggior parte dei turisti questa è la spiaggia di Vieste per eccellenza, con il suo famoso monolito calcareo. Sullo sfondo è presente la falesia bianca sulla quale sorge Vieste.

Porto Nuovo – Si trova a pochissima distanza da Vieste, comodamente raggiungibile in macchina. È una delle spiagge sabbiose più estese in profondità. Poco al largo si trova l’isolotto di Porto Nuovo, raggiungibile in pedalò o canoa.

San Felice – Per la precisione si tratta di due spiagge separate da una scogliera rocciosa che si trovano all’interno di una profonda insenatura. Meta immancabile di qualsiasi vacanza, dalla spiaggia di San Felice è possibile ammirare uno splendido panorama di Vieste.

Campi – Una piccola striscia di sabbia incontaminata, mentre il fondale del mare è alto.

A poca distanza dalla riva sorge l’omonimo isolotto. La spiaggia libera di Campi è una delle poche dove non è presente nessuno stabilimento balneare.

Porto Greco – Altra spiaggia selvaggia e incontaminata, fondale alto e arenile di ghiaia, dove non è presente nessuno stabilimento. Spiaggia resa ancora più bella dalla vegetazione che sorge a ridosso.

Cala della Pergola – Piccolissima spiaggia libera di ciottoli a cui si può accedere da una stradina che parte dalla strada provinciale Vieste-Mattinata. Cala della Pergola è poco frequentata dai turisti, soprattutto a causa dell’instabilità della falesia rocciosa.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche