Regioni della Norvegia da visitare assolutamente

Natura incontaminata, ghiacciai, fiordi e parchi meravigliosi sono i protagonisti delle regioni norvegesi.

Anche se la Norvegia è principalmente conosciuta per i fiordi mozzafiato che segnano la sua lunga costa atlantica, il paese in realtà vanta paesaggi molto più sorprendenti ed è notevolmente uno dei più montuosi d’Europa. Situata nel nord-ovest della Scandinavia e confinante con la Svezia, la Finlandia e la Russia a est, le bellissime regioni della Norvegia hanno ognuna qualcosa di speciale da offrire con paesaggi sorprendenti e vari che ti accolgono ovunque tu vada.

Regioni della Norvegia

Con arcipelaghi di isole, foreste e laghi infiniti e, naturalmente, l’aurora boreale in mostra; le attrazioni naturali della Norvegia sono davvero eccezionali da vedere.

Svalbard

Con più orsi polari che persone, l’arcipelago delle Svalbard è uno dei luoghi più settentrionali del pianeta in cui gli esseri umani vivono permanentemente e la maggior parte delle isole sono coperte da ghiacciai infiniti e roccia sterile.

Norvegia orientale

Con la metà della popolazione del paese, molti dei quali risiedono nella capitale Oslo, la Norvegia orientale è ricca di cose incredibili da vedere e da fare, con una natura bellissima in mostra.

Essendo la patria del più grande parco nazionale della nazione, Hardangervidda, così come Trysil, la più grande stazione sciistica, ci sono molte attività all’aperto in offerta e i visitatori possono scegliere di fare escursioni, sciare o navigare attraverso la gloriosa campagna.

Norvegia meridionale

Essendo la patria di quella che è conosciuta come la Riviera norvegese, non dovrebbe sorprendere sapere che la parte più meridionale del paese ha una bella costa da esplorare con un sacco di villaggi e città pittoresche sparse intorno alle sue numerose baie, fiumi e insenature.

Norvegia occidentale

Conosciuta come Vestlandet in norvegese, la parte occidentale del paese ospita due delle più grandi città della Norvegia, Bergen e Stavanger, nonché alcuni dei fiordi più incredibili che si possano immaginare. Per esempio, sia il Geirangerfjord che il Sognefjorden sono davvero da vedere per la loro impressionante lunghezza, profondità e bellezza e fare una gita in barca attraverso di essi è davvero indimenticabile.

Trøndelag

Il Trondelag, che copre la parte centrale del paese, offre ai visitatori un sacco di attività all’aria aperta: la pesca e la vela lungo i suoi corsi d’acqua, lo sci in montagna e l’esplorazione dei suoi meravigliosi parchi nazionali sono tutti molto popolari.

Norvegia settentrionale

Comprendendo quasi la metà della costa selvaggia e frastagliata del paese, la Norvegia settentrionale è senza dubbio una delle regioni più belle della Norvegia, se non del mondo. Essendo stata sfregiata e tagliata dall’ultima era glaciale, il paesaggio è molto vario e così le gloriose foreste di faggi si trovano accanto a profondi fiordi, ghiacciai e montagne alpine.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

L’Aia, in Olanda: cosa vedere nella cittadina ricca di fascino

I fiordi norvegesi più belli: bellezze della natura

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media