Roatan clima: quando andare in Honduras

Roatan, bella ma piovosa, scopri quando!

Roatan è un’isola situata al largo delle coste dell’Honduras, nel mar dei Caraibi. A livello amministrativo, fa parte del dipartimento delle Islas de la Bahia. In previsione di una vacanza sull’isola Roatan, in Honduras, è bene prima informarsi sul clima e sul periodo migliore dell’anno per visitarla, evitando in questo modo spiacevoli sorprese.

Di seguito le principali informazioni sul clima di Roatan e il periodo migliore per andare in Honduras.

Roatan clima, info generali

Sull’isola di Roatan e, più in generale, in Honduras, il clima è di tipo tropicale. Oltre a esserci caldo durante tutto l’anno, su Roatan piove durante quasi tutto l’anno. Considerate le alte temperature, fare un bagno da queste parti non è mai un problema (se si esclude la pioggia).

Così come tutte le altre isole caraibiche al largo della costa dell’Honduras, il clima di Roatan viene influenzato in buona parte dell’anno dall’azione degli alisei, responsabili delle abbondanti piogge che cadono tra la fine e l’inizio dell’anno.

Temperature: massime e minime

Il periodo più caldo sull’isola di Roatan è di solito nei mesi di agosto e settembre, quando la media oscilla intorno ai 32 gradi.

Come spiegato nell’introduzione però, a Roatan fa caldo durante tutto l’anno.

La stagione più afosa si concentra in particolare da maggio a ottobre, mentre quella un po’ più fresca va da novembre ad aprile, anche se la media delle temperature massime rimane intorno ai 28-29 gradi.

Quando si fa riferimento alla stagione meno afosa, occorre citare i dati relativi alle temperature minime. Infatti, nelle notti dei mesi più freschi la temperatura può scendere anche sotto i 20 gradi.

A tal riguardo, gennaio e febbraio sono i mesi in cui si registrano le temperature più basse (media di 21 gradi), seguiti da novembre e dicembre (media di 22 gradi).

Le precipitazioni su Roatan

L’isola di Roatan è piovosa. Ogni anno cadono in media la bellezza di 2.700 mm di pioggia, cifra che testimonia quanto Roatan possa essere inadatta a ospitare turisti in cerca di relax al mare in determinati periodi dell’anno.

La situazione più grave si riscontra tra ottobre e dicembre, quando cadono in media qualcosa come 1.200 mm di pioggia in soli 90 giorni. Precipitazioni abbondanti si verificano anche durante il mese di gennaio, quando la media è sui 275 mm di pioggia.

Se si prendono in considerazione gli altri medi dell’anno, si scopre che sull’isola di Roatan cadono almeno 140 mm di pioggia dal mese di giugno fino a febbraio, con il picco che si registra come già detto negli ultimi tre mesi dell’anno.

Il mese in cui si registrano più giorni di pioggia in media è ottobre (20 giorni), seguito da novembre (19 giorni), dicembre (17 giorni) e gennaio (16 giorni). Il maltempo concede un minimo di tregua tra marzo e maggio, quando i giorni di pioggia scendono rispettivamente a 8, 6 e 9. Aprile è il mese meno piovoso in assoluto (75 mm di pioggia).

Soleggiamento e temperatura del mare

Il mese di aprile si conferma come il migliore dal punto di vista delle ore di sole (8) in una giornata. Ottobre, novembre e dicembre invece sono quelli invece in cui il sole (5 ore di media al giorno) si mostra di meno, a causa delle abbondanti precipitazioni di questo periodo. Soleggiamento discreto anche nei mesi di febbraio, marzo, maggio e agosto, quando le ore di sole diventano sette.

Essendo un’isola caraibica, i turisti che decidono di organizzare una vacanza a Roatan lo fanno soprattutto pensando al mare. Nello specifico, la temperatura del mare è piacevole durante tutto l’anno, poiché oscilla da un minimo di 27 gradi (a dicembre e nei primi tre mesi del nuovo anno) e un massimo di 29 gradi (da giugno a ottobre).

Il periodo migliore per visitare l’isola di Roatan va da marzo a maggio. Le precipitazioni sono meno abbondanti, il soleggiamento è favorevole e il rischio di uragani (concreto da agosto a ottobre) è praticamente nullo.

Scritto da Redazione Online
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Dove andare in viaggio di nozze a novembre, le nostre idee

Cosa vedere a New York in 6 giorni, il tour completo

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.