Notizie.it logo

Sagra del tartufo Molise 2019: informazioni utili

Sagra del tartufo Molise 2019: informazioni utili

Paesaggi incredibili e prodotti di eccellente qualità, questo e molto altro alla sagra del tartufo in Molise.

Il Molise è caratterizzato da un patrimonio di tradizioni rurali e agricole che hanno sempre avuto un ruolo fondamentale nello sviluppo dell’intero territorio. Uno dei prodotti d’eccellenza della regione è certamente il tartufo molisano, prodotto che rende sempre prelibati i piatti non solo di questa terra, ma di ogni angolo del mondo. Ad attirare i turisti in è la sagra del tartufo 2019 in Molise.

Sagra del tartufo Molise 2019

Per tutti i buongustai e gli appassionati di questo frutto della terra, andiamo a presentarvi alcune sagre con protagonista il tartufo che si svolgono in diversi periodi dell’anno in Molise.

Fiera del tartufo a San Pietro Avellana

Il comune dell’alto molisano di San Pietro Avellana ha la caratteristica di essere proprio Città del Tartufo, e per questo rende omaggio al prezioso tubero in ben due occasioni: la prima nella parte centrale del mese di agosto, in cui si svolge una mostra dedicata al tartufo bianco, e la seconda nei primi giorni di novembre, quando il protagonista diventa il tartufo pregiato nella variante nera.

Durante i giorni di festa è possibile degustare le migliori specialità a base di tartufo e funghi tipiche della zona, un mix perfetto tra i sapori della tradizione popolare e questo prelibato ingrediente, che per tutto l’anno può essere gustato nei diversi agriturismi presenti sul territorio.

A fare da contorno alla Fiera mercato del tartufo, troverete vini, piatti tipici, i consigli degli chef sugli abbinamenti ottimali, ma anche street food nei diversi stend della Pro Loco, con la possibilità di apprezzare e acquistare il famoso tartufo pregiato di San Pietro Avellana.

Non mancheranno canti e balli tipici della tradizione folkloristica locale ad allietare le serate.

San Pietro Avellana

La Sagra del tartufo a Guardialfiera

Piccolo paese di poco più di mille abitanti della provincia di Campobasso, Guardialfiera è pronto ad accogliere turisti e visitatori nel mese di agosto, quando si svolge nel borgo la Fiera del tartufo.

Per l’occasione è possibile assaggiare i prodotti tipici molisani, durante una cena a tema tartufo, preparata direttamente nella piazza del paese, in cui vengono preparati piatti della tradizione: crostone al tartufo, frittata di tartufo, scamorza passita al tartufo, cavatelli al ragù bianco e tartufo e il purè al tartufo.

Il tutto come sempre accompagnato da musica dal vivo, in cui apprezzare canti e balli proveniente dalla tradizione popolare del sud Italia. Imperdibili una visita al centro storico di Guardialfiera, con i suoi vicoli in pietra, palazzi e chiese medievali, che riescono a trasportare indietro nel tempo i visitatori; per non parlare dei paesaggi con vista mozzafiato sulle colline selvagge coltivate sopra le acque del lago omonimo.

Guardialfiera

La Tartufata di Miranda

In provincia di Isernia, a Miranda, si svolge uno degli eventi gastronomici più famosi del Molise: La Tartufata di Miranda.

Protagonista indiscusso delle quattro giornate di festa di fine luglio è certamente l’oro nero della cucina, che viene affiancato dai prodotti tipici della zona, che si possono apprezzare nei vari allestimenti preparati nei caratteristici vicoli e piazzette del borgo.

L’evento ha l’obiettivo di far conoscere e apprezzare il tartufo della provincia di Isernia e i suoi abbinamenti nella cucina, con l’intento di far divulgare l’importanza del prodotto nella tradizione gastronomica locale.

Ogni piatto proposto durante la Tartufata è rigorosamente composto da prodotti della zona e preparato da aziende locali, poiché si punta sulla provenienza territoriale con menù studiati apposta per far conoscere le proposte della regione.

Miranda

Insomma, il Molise offre queste e tante altre opportunità per gustare il tartufo, bianco o nero che sia, e l’occasione è quella giusta per visitare le bellezze di questa regione, per assecondare i piaceri del palato con i prodotti tipici locali e i meravigliosi panorami offerti che fanno da sfondo alle diverse sagre del tartufo.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche