Sala Consilina, Salerno: cosa vedere

Tutte le informazioni per conoscere Sala Consilina, un bellissimo borgo in provincia di Salerno.

Sala Consilina è un bellissimo borgo da visitare durante un viaggio nel territorio di Salerno. Si tratta di una località molto interessante, ricca di splendide attrattive.

Sala Consilina, Salerno

La Campania è una regione ricca di bellissimi luoghi da visitare. Si tratta di un territorio in cui i borghi sono ricchi di storia, arte e tradizioni e consentono di riscoprire la bellezza delle graziose località e delle loro particolarità.

Nell’ambito del turismo lento, fare una vacanza nel territorio nei dintorni della provincia di Salerno è un’idea perfetta. Si tratta di un modo per visitare splendidi posti poco conosciuti, che nascondono al loro interno veri e propri tesori. Uno dei luoghi più belli da vedere durante un viaggio in Campania è il borgo di Sala Consilina. Si tratta di un paesino che si trova sul versante orientale del Vallo di Diano, nel territorio che fa capo alla provincia di Salerno.

Il borgo di Sala Consilina è ricco di splendidi luoghi da visitare. Prima di organizzare il prossimo viaggio nella terra campana, è interessante sapere tutte le informazioni sulle principali attrattive del bellissimo paesino i provincia di Salerno.

sala consilina

Il Castello Normanno

Durante una visita del borgo di Sala Consilina, la prima tappa da fare è vedere i resti dell’antico castello Normanno. Si tratta di un edificio che presenta le tipiche caratteristiche dell’architettura medievale. La struttura si presentava anticamente come una fortezza difensiva. Purtroppo, l’edificio ha risentito del passare dei secoli e oggi restano unicamente dei suggestivi ruderi. Si tratta di uno spettacolo molto bello da vedere, ideale per immergersi nella storia cui è legato il bellissimo borgo.

Le Chiese

Sala Consilina è un paesino in cui l’arte religiosa ha avuto modo di svilupparsi nel corso dei secoli. Visitando il borgo si possono ammirare edifici come la Chiesa della Santissima Annunziata e la Cappella di San Giuseppe, che risale al XVIII secolo. Un’altra chiesa molto bella da vedere è quella di Santo Stefano. Al suo interno si trovano splendidi dipinti, caratterizzati da un immenso valore storico e artistico. Anche la bellissima Chiesa di San Pietro merita decisamente una visita. Si tratta di un antico edificio, che è stato ricostruito completamente da zero nel corso della metà del XX secolo.

Case nobiliari

All’interno del borgo sono presenti anche diverse case nobiliari. La maggior parte di questi splendidi edifici residenziali risale al XVIII e al XIX secolo. Molte di queste magnifiche abitazioni sono circondate da bellissimi giardini. Altre ville si trovano invece appena fuori dal centro abitato e sono completamente immerse in fitti boschi, che rendono il paesaggio decisamente suggestivo.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Isole di Miyako: dove sono e cosa vedere

San Galgano, Siena: il mistero della spada nella roccia

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.