Le più belle regioni della Scozia

Un viaggio attraverso le bellissime regioni della Scozia.

La Scozia si trova nel nord della Gran Bretagna ed è famosa per i maestosi laghi e i castelli millenari di cui sono disseminate le splendide regioni scozzesi.

Scozia: regioni più belle

Con l’Oceano Atlantico a ovest e il Mare del Nord a est, la Scozia ha una costa lunga e frastagliata da esplorare, con lo scenario mozzafiato delle isole Orkney e Shetlands e le selvagge Ebridi montane che si trovano al largo.

Sud Ovest

Costituita principalmente da zone rurali e campagne panoramiche, le pianure del sud-ovest della Scozia sono una parte molto pittoresca del paese, con la “Riviera di Glasgow” che merita di essere visitata. Contrastando deliziosamente con le fattorie e i campi che ricoprono la regione in un mare di verde, la costa del Clyde ospita molte città e villaggi di mare affascinanti. Ayr, il luogo di nascita del famoso poeta Robert Burns, attrae molti visitatori, che vengono a vedere i monumenti e i musei dedicati all’icona nazionale scozzese.

Borders

Situati nell’angolo sud-est del paese, al confine con l’Inghilterra, i Borders vantano una straordinaria varietà di paesaggi diversi. Le sue aspre montagne e colline sono state un tempo lo scenario di numerose battaglie e scaramucce contro gli inglesi.

A causa della sua vicinanza al sud, i re scozzesi di un tempo volevano rivendicare il loro diritto sulla regione, costruendo numerose torri di guardia e forti, così come le bellissime “Abbazie di frontiera” di Dryburgh, Kelso, Jedburgh e Melrose – tutte da visitare.

La regione è piena di storia e ci sono anche molte grandi case signorili, con quelle di Mellerstain e Paxton particolarmente impressionanti.

Cintura centrale

Sede sia di Glasgow che di Edimburgo, la Central Belt è dove si trova la maggior parte della popolazione. Anche se alcune parti sono molto urbanizzate, è comunque possibile trovare paesaggi e campagne mozzafiato, con la regione che si estende per tutto il paese, dalla costa scozzese del Mare del Nord a quella dell’Atlantico.

Edimburgo e Glasgow sono comprensibilmente le principali attrazioni, con la loro miriade di luoghi d’interesse, come il Castello di Edimburgo, Arthur’s Seat e la Cattedrale di Glasgow, per non parlare della loro vasta gamma di bellissimi edifici e stili architettonici. Tuttavia, città e paesi come Stirling e Paisley sono anche degni di essere visitati per le loro attrazioni storiche e i loro paesaggi.

Highlands

La regione più famosa di tutta la Scozia, le Highlands ospitano alcuni degli scenari più maestosi che si possano immaginare. È qui, tra gli aspri laghi, le valli e le vallate circondate da montagne, che è nata l’immagine stereotipata degli scozzesi che suonano la cornamusa e indossano kilt e tartan.

Mentre Loch Ness, Loch Lomond e Ben Nevis sono tra i suoi luoghi più famosi, la regione è benedetta quando si tratta delle sue meraviglie naturali. Loch Lomand, il parco nazionale Trossachs e il parco nazionale Cairngorms sono pieni di paesaggi incredibili e di fauna selvatica.

Scozia nord-orientale

Centrato intorno alle città di Aberdeen, Dundee e Perth, il nord-est della Scozia ospita gran parte della costa del Mare del Nord del paese. Lungo le sue coste spazzate dal vento, troverai scogliere ripide, affioramenti rocciosi e spiagge desolate con pittoreschi villaggi di pescatori e sentieri costieri panoramici. La maggior parte delle persone si dirige verso le sue tre città principali, che sono piene di musei, gallerie e attrazioni storiche. Tuttavia, l’interno è anche degno di essere visitato per le sue numerose montagne e colline, che contrastano in modo stupefacente con le sue infinite brughiere e foreste.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Belgrado: le attrazioni della capitale serba

Serbia: posti da visitare assolutamente

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media