Notizie.it logo

A Singapore apre il primo Pusheen Cafè

Pusheen Cafè

Pusheen, il micetto più famoso del Web, ha assunto una forma tridimensionale: a gennaio è stato inaugurato il primo Pusheen Cafè a Singapore.

Pusheen, il dolce micetto grigio e paffuto che impazza sul Web sotto forma di GIF o emoji, ha assunto una forma più tridimensionale, per così dire. Il 6 gennaio 2019 è stato infatti inaugurato il primo Pusheen Cafè a Singapore, un intero locale temporaneo dedicato al simpatico animaletto.

Pusheen, le origini del gattino

Al progetto ha preso parte anche Claire Belton, l’artista e illustratrice americana che ha creato il personaggio: Pusheen è nato grazie a lei nel 2010, come protagonista di una breve striscia comica, ed è basato sul suo gatto, che ha lo stesso nome.
Gli interni del locale sono stati disegnati da Belton stessa, che si è divertita a giocare con le tonalità del bianco, rosa e azzurro, e ad aggiungere bandierine colorate, arcobaleni e immagini del gattino dappertutto.

Pusheen Cafè, il menù

Il cibo, invece, è stato curato dalla celebre food blogger Shirley Wong – in arte Little Miss Bento – che ha partecipato alla creazione di un menù a tema. Potrete ordinare di tutto, dalle portate principali (ad esempio un Pusheen di riso grigio che dorme su un letto di verdure), ai dolci (macarons, cupcakes, biscotti e torte con decorazioni a forma di Pusheen), fino alle bevande (latte al cioccolato con un ritratto del gattino sopra, e diverse bevande di colore rosa guarnite con nuvole di schiuma). Per non parlare di alcune prelibatezze che sembrano ideate appositamente per essere fotografate e condivise su Instagram.

Per esempio, una sfera di cioccolato a forma di Pusheen che si apre per rivelare dei dolcetti al suo interno, versandovi del latte o del cioccolato caldo.

Ma c’è di più! Nel Pusheen Cafè potrete trovare un sacco di pastelli, matite colorate, palloncini e materiali per creare in compagnia del micetto. Una parte di locale, poi, contiene un vero e proprio negozio con gadget a marchio Pusheen in esclusiva, che non si possono reperire altrove. Solo una cosa manca nello store del tenero micetto – e si tratta proprio dei gatti.

Nonostante non sia ancora stata specificata una data di chiusura del pop-up store, è molto probabile che le sue porte rimarranno aperte solo fino al mese di marzo.

In ogni caso, se non avete modo di visitare Singapore in questo periodo, non scoraggiatevi: ci sono tante altre soluzioni per entrare a contatto con il mondo di Pusheen. Il gattino ha perfino pubblicato un libro, “I Am Pusheen The Cat“, dove si racconta – il suo compleanno è il 18 febbraio, quindi è un Acquario! – e in commercio si trovano anche libri da colorare, vestiti, articoli per la casa, adesivi, coperte e tanti altri gadget a tema Pusheen.

© Riproduzione riservata
Leggi anche