Fuerteventura: temperatura dell’acqua nel mese di ottobre

Fuerteventura è la meta ideale per il turismo anche nel mese di ottobre. Ecco le temperature dell'acqua dell'isola delle Canarie.

Fuerteventura è la meta ideale per il turismo anche nel mese di ottobre. La temperatura dell’acqua permette ancora di immergersi. L’Oceano Atlantico è il mare che bagna una delle principali isole delle Canarie, Fuerteventura.

All’apparenza potrebbe risultare un ambiente acquatico ostile e inospitale nel mese di ottobre, ma non è così.

Certo, si tratta sempre di un mare oceanico, però anche i più freddolosi non avranno grossi problemi a fare un tuffo nelle acque blu che circondano Fuerteventura.

Consigliamo di visitare Expedia o booking per le migliori offerte per Fuerteventura



Le isole Canarie

Advertisements

Le Canarie sono formate da sette isole tutte di origine vulcanica, appartengono alla Spagna e si trovano nell’Oceano Atlantico al largo dell’Africa nord-occidentale.

Quali sono le isole Canarie

Le isole Canarie erano sette Tenerife, Gran Canaria, Lanzarote, Fuerteventura, La Palma, El Hierro, La Gomera. Da giugno 2018 diventano otto aggiungendo anche La Graciosa.

La temperatura dell’acqua

L’acqua dell’Oceano Atlantico sale progressivamente di temperatura. Se nei mesi di gennaio e febbraio l’acqua raggiunge i 18-19°, con il passare dei mesi il termometro sale fino a toccare i 22° da agosto ad ottobre.

Il mare non riesce ad essere mai veramente caldo a causa della Corrente delle Canarie. Una corrente marina fredda che fa irrigidire le temperature dell’Oceano Atlantico.

Il mese di ottobre è però anche quello dove le giornate si accorciano e si avvistano nel cielo le prime nuvole che preannunciano i temporali dei mesi invernali.

Questo vale in generale per tutte le isole delle Canarie. Anche se su ogni isola, in base alla sua posizione, e alla località, si può trovare un particolare microclima che potrebbe essere abbastanza diverso dal clima generale.

Le isole hanno la caratteristica di essere tutte diverse l’una dall’altra e offrono differenti attrattive turistiche. Acque pure, spiagge con la sabbia color oro e nero, dune e paesaggi che sembrano essere quelli della luna, montagne e riserve naturali. Una serie di location e scenari difficile da trovare così vicini all’Europa.

Tenerife, che è l’isola principale, è divisa in due dal vulcano Teide. La parte nord è perfetta per una vacanza rilassante, magari con escursioni e giornate passate sulle spiagge di sabbia chiara.

La parte a sud, invece, si trova il centro del divertimento come a Playa de Las Americas e per le famose di baie di sabbia nera.

Nella zona sud di Fuerteventura,per esempio, il mare risulta comunque essere più caldo e calmo, adatto soprattutto ai turisti che desiderano una vacanza di relax e nuotate.

Scritto da Massimo Astrini
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Go Pro travel: quale comprare e quanto spendere

Singapore-New York: il volo non-stop più lungo al mondo

Leggi anche
  • Ztl Milano, quali sono modalità pagamentoZtl Milano, quali sono le modalità di pagamento

    Modalità di pagamento per le Ztl, ossia la zona a traffico limitato di Milano: le informazioni.

  • Wizzair voli economici da ItaliaWizzair voli economici da Italia: tutte le tratte

    Wizzair: voli economici dall’Italia, le tratte e le offerte del momento.

  • nuova zelanda vulcanoWhakaari: il vulcano marittimo della Nuova Zelanda

    Whakaari: il vulcano più attivo della Nuova Zelanda.

  • Viaggi organizzati di gruppo per singleWaynabox, viaggi di gruppo: come organizzare una vacanza

    Waynabox e viaggi di gruppo: tutte le informazioni per organizzare una partenza.

  • 
    Loading...
  • Vueling check in, come funzionaVueling check in, come funziona
Contents.media