Notizie.it logo

Le terme di Caracalla

L’imperatore Caracalla fece costruire le Terme per il pubblico su grande scala.

Il complesso conosciuto anche come Thermae Antoninianae (dal Latino le Terme di Caracalla o Antoniane), fu costruito tra il 212 e 216 A.D. (anche se i portici sono stati completati successivamente), e copre circa 13 ettari e probabilmente potrebbe ospitare 1.600 bagnanti.

Fu costruito su una terrazza artificiale nei pressi della Via Appia ‘Appia antica’.

I bagni inclusi:

  • un bagno caldo (calidarium),
  • un bagno tiepido (tepidarium),
  • il bagno freddo (frigidarium), e
  • una piscina (natatio).

C’erano anche spogliatoi (apodyteria), aree di esercizio (palestre) e una sauna nel bagno . L’acquedotto Aqua Marcia [vedi acquedotti romani] forniva acqua tramite il nuovo ramo creato da Caracalla, il aqua Antoniniana.

Durante il terremoto nel nord Italia il 6 aprile 2009, questa popolare attrazione turistica ha subito danni ma è tuttora uno dei più grandiosi esempi di terme imperiali di Roma, ben conservate e libere da edifici moderni.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Littlelife Mini Trolley Tartaruga - LittleLife
79 €
Compra ora
Foppapedretti Seggiolino Auto Go! Evolution
65 €
74 € -12 %
Compra ora