Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Cosa vedere a Torino in un weekend: guida completa

Cosa vedere a Torino

Un weekend non è sufficiente per vedere Torino, ma il capoluogo piemontese ti saprà stupire con la sua storia e le sue attrazioni.

Torino, il capoluogo piemontese, offre tante di quelle bellezze che vederle quasi tutte in un weekend è praticamente impossibile. Un weekend non è sicuramente abbastanza, ma se ci si organizza sicuramente si riesce a cogliere lo spirito e la bellezza del capoluogo piemontese. Il capoluogo del Piemonte, sede della Fiat, del Salone del Libro e del Museo Egizio ha veramente tanto da offrire e da dare. Nel caso decidessi di venire nel capoluogo piemontese, anche solo per un weekend, ecco cosa vedere a Torino. Dal Museo Egizio sino al Valentino ai musei, alle gallerie d’arte per non parlare della sua gastronomia e dei suo caffè, la città ti stupirà e ti darà tantissimo. Partiamo alla scoperta delle sue bellezze e delle sue attrazioni.

Cosa vedere a Torino

Torino è stata per lungo tempo capitale sabauda, culla del Risorgimento, capitale dell’industria, città d’arte e di cultura. Una città che offre moltissimo, sia dal punto di vista storico che artistico con i suoi gioielli architettonici e monumentali, i musei, più di 40, oltre ovviamente a gallerie d’arte, divertimento, cultura.

Le cose da fare e da vedere a Torino sono talmente tante in ogni periodo dell’anno.



Tra le cose da vedere non si può assolutamente perdere la visita a un monumento quale la Mole Antonelliana costruita da Antonelli. L’ascensore dalle pareti vetrate permette di raggiungere il Tempietto da cui si può ammirare un panorama immenso del capoluogo piemontese. Oggi ospita il Museo Nazionale del Cinema, dove il visitatore può fare un viaggio lungo la storia del Cinema di ieri, ammirando installazioni e tutti i grandi temi della settima arte.

Palazzo Madama

Piazza Castello è il centro, il fulcro di Torino. Una piazza circondata da tre lati di portici e dove si trovano alcuni musei e gallerie importanti, come il Palazzo Reale, il Teatro Reale, il Palazzo del Governo, il Palazzo della Giustizia, solo per citarne alcuni. Da Piazza Castello si diramano le quattro arterie principali di Torino: Via Garibaldi, Via Po, Via Roma e Via Pietro Micca. Sempre in Piazza Castello non puoi perderti una visita a Palazzo Madama, sede di mostre e di tantissime altre bellezze da ammirare. Il Duomo di Torino dedicato alla figura di Giovanni Battista, il patrono della città e la Cappella della Sacra Sindone che avvolge il Sudario sono alcune delle attrazioni da vedere.

Cose interessanti

Gli amanti dell’Egitto non possono perdersi una visita al Museo Egizio. All’interno si possono ammirare più di 30 mila pezzi, tra cui le statue dei faraoni, i sarcofagi, le stele funerarie, gli oggetti di uso quotidiano che lo rendono una vera perla non solo di Torino, ma del mondo.

Tra i capolavori si possono vedere la statua di Ramses II, le tombe intatte di Kha e Meriti, la Mensa Isiaca. Se vuoi rilassarti e riposare, il Parco del Valentino è una oasi di pace e tranquillità in cui rifugiarsi. Il parco ospita il Castello, inserito nella lista di Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO, insieme ad altre grandi capolavori. Il Castello, oggi è sede della Facoltà di Architettura del Politecnico ed è immerso in una area verde unica nel suo genere, perfetto per passeggiare e stare all’aria aperta.

torino-1220403_960_720

Gli amanti dell’arte non possono perdersi una visita alla GAM, la Galleria d’Arte Moderna. Nata nel 1863, ha una collezione di più di 45 mila opere comprese dipinti, sculture, installazioni, fotografie, oltre a disegni, incisioni dal Settecento ad oggi, oltre ovviamente a tantissime collezioni europee di film e video d’artista. Nel caso capitassi a Torino durante il mese di giugno, sappi che in questo periodo si festeggia San Giovanni e la città si anima con le attrazioni, le giostre, i fuochi pirotecnici che si possono vedere nella magica cornice di Piazza Vittorio Veneto, una delle piazze più grandi di Torino, dove da lontano si staglia la Gran Madre.

venaria-2949960_960_720

La reggia di Venaria è un altro luogo incantevole del capoluogo piemontese ed è la casa di campagna dei Savoia ricca di giardini, arazzi, palazzi nobiliari, storia, natura, sculture fluide, ecc. Se sei stanco dopo tanto camminare, fai un salto alla cioccolateria Gobino che offre il meglio delle prelibatezze dolciarie di Torino. Per il tuo shopping a Torino, si consigliano i portici di Via Po dove troverai sicuramente qualche souvenir da portare a casa e anche molte bancarelle di libri usati se ami leggere.

Torino è anche la meta di un grande mercato, come quello di Porta Palazzo. Porta Palazzo ospita un mercato grandissimo con tantissime bancarelle che vendono frutta, verdura, oltre ovviamente a pesce, abbigliamento, e molto altro per farti gustare i piatti tipici della cucina torinese. Se invece ami le cose vintage e usate, il Balon è l’ideale per trovare accessori vecchi, chincaglierie e molto altro.
Booking.com

© Riproduzione riservata
Leggi anche