Tour fra i siti Unesco in Romania

Viscri Fortified Church

La Romania è uno Stato membro dell’Unione europea e dell’Onu. È situato nell’Europa centro orientale, nell’area che viene detta Europa danubiana, tale zona è attigua alla penisola balcanica. Indubbiamente la Romania è uno stato stupendo da visitare, moltissimi sono i siti Unesco patrimonio dell’umanità. Si potrebbe fare un tour fra i siti Unesco in Romania. I principali siti che hanno ottenuto il prestigioso riconoscimento sono i seguenti:

  • I monasteri dipinti della Moldavia (Bucovina). Essi sono stati inseriti nel 1993 nella specifica lita dei monumenti soggetti a tutela da parte dell’Unesco. Precisamente si tratta di 7 monasteri, che risalgono al XV-XVI secolo. Sono affrescati sia all’interno che all’esterno con la presenza di molte scene religiose;
  • Le chiese in legno di Maramures Maramures e la contada del Nord della Romania. È composta da scenari meravigliosi-dal massiccio Rodna e Maramures, Gutai e Tibles alle colline delle depressioni e ai valichi con fiumi;
  • I villaggi sassoni con le chiese fortificate della Transilvania Transilvania, che è appunto “il paese oltre foresta”.

    Fu una regione ricchissima di leggende, misteri, però da sempre soggetta alle invasioni. Nella zona sono presenti 7 monumenti inseriti nella lista Unesco dei monumenti patrimonio dell’umanità e questo nel 1993 e nel 1999: Le cittadelle di Biertan, Prejmer, Calnic, Darjiu, Viscri, Saschiz, Valea Viilor;

  • Le citta daciche dei monti Orastie. I daci, che erano i vecchi abitanti della Romania, hanno lasciato le loro tracce in tutta la zona. Oggi ci sono 6 monumenti e vecchie città daciche inserite nel 1999 nei siti soggetti a tutela Unesco: le citta di Blidaru, Capalna, Costesti, Lucani Piatra Rosie, Sarmizegetusa Regia;
  • Il monastero Horezu. È stato inserito tra i monumenti soggetti a tutela Unesco nel 1999. Si tratta, in particolare, del maggiore complesso architettonico medievale della Valacchia. Venne eretto sotto il Principe Constantin Brancoveanu. Fa parte del complesso la chiesa (che fu eretta tra il 1690 e il 1693), la cappella, il refettorio e la torre campanaria;
  • Il Delta del Danubio.

    È il secondo delta come grandezza del continente europeo. Ha una superficie di ben 2.681 kmq. È un vero e proprio paradiso terrestre e questo grazie alla ricchezza della sua fauna e della sua flora. I tre bracci per mezzo dei quali il Danubio sfocia nel Mar Nero sono Chilia, Sulina e Sfantul Gheorghe;

  • Il centro storico di Sighisoara Sighisoara. È la più bella città medievale della Romania. Venne eretta tra gli anni 300-400, si è conservata intatta fino ai giorni nostri. È caratterizzata dalla presenza di case massicce con finestre abbellite dai gerani rossi, vie strette, torri di difesa e mura di cinta. Tra i complessi più significativi spiccano la Torre dell’Orologio, la chiesa della collina e la casa in cui è nato il Principe Vlad Tepes.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
Piquadro Black Square 4021 Ventiquattrore pelle 42 cm scomparto ...
260 €
Compra ora
Littlelife Portamerenda termico - LittleLife - Coccodrillo
23 €
Compra ora
Thule Paramount 29L Flapover Zaino 51 cm scomparto Laptop Black
117.36 €
Compra ora
Nania Seggiolino Auto Befix SP Dama Blu
44 €
Compra ora