In vacanza a Bali con i figli: i consigli per organizzare il viaggio al meglio

Una vacanza a Bali con i bambini necessita di un'organizzazione nel dettaglio: tutti i consigli per prepararsi al meglio.

Un’isola piena di cultura e un sacco di attività da fare con i bambini, Bali è la destinazione ideale per le famiglie. Ci sono così tante opzioni quando si tratta di viaggiare a Bali con i bambini, come dove stare, cosa fare e dove mangiare.

Vacanza a Bali con figli: come organizzarsi

Prendere la decisione giusta su quale zona alloggiare a Bali può fare la differenza tra l’amare Bali o trovarla solo ok. Seminyak ha cibo e shopping incredibili, Sanur è più rilassata con un grande percorso sulla spiaggia, Kuta è affollata con un sacco di negozi e Ubud è il cuore culturale di Bali ma con terribili sentieri da percorrere con i bambini. Prendetevi il vostro tempo per ricercare le diverse aree per fare la scelta migliore.

La scelta dell’alloggio

C’è una vasta gamma di sistemazioni a Bali con ville e hotel le 2 opzioni principali. Le ville sono fantastiche quando i bambini sono più giovani e avete bisogno di spazio per loro per avere il loro giorno dorme o svegliarsi presto la mattina. I recinti della piscina sono facili da trovare a Bali e forniscono quel livello extra di protezione quando si viaggia con bambini piccoli.

Essi forniscono anche un ottimo rapporto qualità-prezzo quando si viaggia con altre famiglie. Molti resort di Bali sono dotati di strutture per bambini, tra cui club per bambini, scivoli d’acqua e piscine dedicate ai bambini. Quando i bambini diventano più grandi, i resort possono essere la scelta migliore e i bambini non vorranno andarsene.

Visitare un parco acquatico

Fa caldo a Bali, quindi sarà difficile far uscire i bambini dalla piscina. Un modo per invogliarli a uscire è una giornata in uno dei tanti parchi acquatici di Bali. I nostri figli insistono ogni volta che andiamo a Bali per andare al Waterbom Park a Kuta. Siamo stati 5 volte e ogni volta la famiglia lo adora. Il Finns Recreation Club a Canggu ha anche un grande parco acquatico chiamato Splash che è più compatto e più facile da tenere d’occhio i bambini. Il bonus di questo club sono le attività aggiuntive come un centro trampolino, un bowling a dieci birilli e un club per bambini che significa che i bambini non si annoieranno mai, specialmente in un giorno di pioggia.

Una giornata al Beach Club

Se una giornata in spiaggia vi sembra divertente e vi ricordate di avere dei bambini, i beach club sono la via da seguire a Bali. Hanno strutture come piscine, sedie a sdraio, cibo delizioso e meglio di tutto, cocktail. Il Sundays Beach Club è uno dei nostri preferiti di sempre, così come il famoso Ku De Ta a Seminyak. Se si soggiorna a Ubud non c’è bisogno di perdere l’esperienza del beach club. Jungle Fish è una piscina, ristorante e bar che accoglie i bambini e si trova tra gli splendidi alberi e fiumi del centro di Bali.

Guardare l’alba e il tramonto

Qualcosa che è gratuito e di cui ogni famiglia può godere sono le albe e i tramonti di Bali. Guardare una bella alba sull’acqua è possibile da zone come Sanur, Benoa e Nusa Dua. Il bonus extra con queste zone è la facilità di camminare lungo i sentieri della spiaggia che significa che se i bambini più piccoli si svegliano presto, come fanno per noi, i bambini possono venire a fare una passeggiata nel passeggino.

I tramonti di Bali sono incredibili ovunque sull’isola. Ma lungo la spiaggia di Kuta, Legian, Seminyak e Canggu ti lasciano davvero ipnotizzato da tanta bellezza.

Una gita all’avventura

Per i bambini in età scolare ci sono molte opzioni a Bali per essere avventurosi. Il Bali Treetop Adventure Park ha un percorso di corde alte in un parco nazionale e i 2 fiumi principali di Bali sono perfetti per il White Water Rafting. Il Bali Wake Park ha un divertente percorso ad ostacoli gonfiabili, così come il wake boarding, e i giri in ATV attraverso la campagna sono anche un ottimo modo per vedere Bali. Le compagnie che gestiscono queste attività hanno tutte un ottimo record di sicurezza e anche i bambini più piccoli possono essere coinvolti.

Fare amicizia con la gente del posto

Le nostre migliori esperienze a Bali sono sempre venute dalle cose semplici. Chiacchierare con la gente del posto, i bambini che giocano insieme sulla spiaggia e fare amicizia per tutta la vita con i nostri autisti. I balinesi hanno sempre un grande sorriso e un atteggiamento calmo verso la vita. Adoreranno i vostri bambini e sarà difficile sedersi in un ristorante senza che il personale giochi con i bambini mentre mangiate.

Scritto da Redazione Viaggiamo
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Vacanze al mare: le migliori spiagge affacciate sul Mediterraneo

Europa Orientale, le città più belle da visitare

Leggi anche
  • xian torre a tamburoXi’an: cosa vedere nella città dell’Esercito di terracotta
  • monte fujiVulcani più belli del Giappone: la storia e dove si trovano

    Il Giappone è un paese popolato interamente da vulcani, infatti sull’ intero territorio nipponico sono 165 vulcani presenti, mentre 50 sono quelli attivi.

  • Loading...
  • dubai-1050418_1280Visitare Dubai con i figli: le attività da non perdere

    In molti pensano che Dubai non sia la destinazione più adeguata per un viaggio con figli al seguito ma sono numerose le attività da condividere con i più piccoli.

  • taj mahal 1379273 1280Viaggio in India, l’itinerario del Triangolo d’Oro: cosa vedere

    Le città di Delhi, Jaipur e Agra formano, a causa della loro posizione, il cosiddetto Triangolo d’oro: come visitarlo con un itinerario organizzato.

  • CambogiaViaggio in Cambogia, le tappe imperdibili

    La Cambogia è famosa principalmente per la vastissima zona archeologica dei grandi templi millenari. Un breve elenco dei più affascinanti.

Contents.media