Vaccini per un viaggio in Africa: le precauzioni da prendere

Vaccini per viaggio in Africa: i vaccini e le indicazioni da seguire prima della partenza.

Scopri quali sono i vaccini da fare prima di un viaggio in Africa e tutte le prevenzioni necessarie. Per partire alla volta dell’Africa è necessario informarsi approfonditamente su quali sono i vaccini da fare e le precauzioni da prendere.

Vediamo quali sono.

Vaccini per un viaggio in Africa

L’Africa, tuttora, è un paese a rischio per quanto riguarda le malattie, soprattutto in determinate zone, in cui le condizioni sanitare sono piuttosto arretrate.

Prima di effettuare qualsiasi vaccino, tuttavia, è fondamentale chiedere al medico di base quali sono effettivamente i vaccini da fare.

Molto dipende, infatti, dal tipo di viaggio da affrontare e le zone che andrete a visitare.

Tuttavia, ad oggi, a causa del nuovo coronavirus, molti paesi africani adottano misure restrittive per i viaggiatori che provengono da aree in cui è presente il virus.

Vediamo, quindi, i vaccini consigliati dalla Farnesina paese per paese.

africa

Algeria

In Algeria il vaccino contro la febbre gialla è obbligatorio per tutti i viaggiatori di almeno 1 anno di età provenienti da Paesi in cui la malattia è endemica, nonché per i viaggiatori che hanno incluso anche solo transitato per più di 12 ore nell’aeroporto di un Paese in cui la febbre gialla è endemica.

Si consigliano, poi, i vaccini universali contro:

  • tetano
  • difterite
  • poliomielite
  • tosse convulsa
  • epatite B
  • febbre tifoide
  • epatite A
  • rabbia
  • meningite (meningococco A + C)

algeria

Angola

In Angola, la vaccinazione contro la febbre gialla indica un requisito di accesso all’interno del Paese per tutti i viaggiatori di età superiore ai 9 mesi di vita.

Questo vale per anche per i paesi di:

  • Botswana
  • Burkina Faso
  • Burundi
  • Camerun
  • Capo Verde
  • Ciad
  • Etiopia
  • Gabon
  • Gambia
  • Ghana
  • Gibuti
  • Guinea
  • Guinea-Bissau
  • Guinea Equatoriale
  • Kenya
  • Lesotho
  • Liberia
  • Libia
  • Madagascar
  • Malawi
  • Mali
  • Mauritania
  • Mauritius
  • Mozambico
  • Namibia
  • Niger
  • Nigeria
  • Repubblica Centrafricana
  • Repubblica del Congo
  • Ruanda
  • São Tomé e Príncipe
  • Senegal
  • Seychelles
  • Sierra Leone
  • Somalia
  • Sud Africa
  • Sudan
  • Sudan del Sud
  • Tanzania
  • Tunisia
  • Uganda

Tale vaccinazione deve essere effettuata almeno 10 giorni prima dell’ingresso nel Paese.

Infatti, le autorità di frontiera effettuano rigorosi controlli sulla validità del certificato stesso.

Inoltre, il vostro medico di base potrebbe consigliarvi altri vaccini come quelli validi negli altri paesi africani.

Mozambico

Benin

Anche qui a Benin, come in Angola, è obbligatoria la vaccinazione contro la febbre gialla, per cui è necessario essere provvisti del certificato.

L’obbligo vale per i viaggiatori di età superiore e un anno proveniente da Paesi a rischio di trasmissione della malattia.

Inoltre, si consiglia, previo parere medico, nei mesi invernali, da novembre a marzo, la vaccinazione contro:

  • meningite, endemica nel nord del Paese
  • la profilassi anti-malarica, soprattutto per brevi soggiorni, al di sotto dei due mesi
  • tifo
  • epatite A e B

Inoltre, sono consigliate le vaccinazioni contro le epidemie che si stanno verificando nel corso dell’anno.

benin

Camerun

I consigli della Farnesina per il Camerun sono:

  • effettuare le vaccinazioni contro il tifo, epatite A e B, previo parere medico
  • effettuare una consulenza medica prima del viaggio, per una valutazione della necessità della vaccinazione contro la meningite
  • evitare cibi crudi, verdure crude; bere acqua in bottiglia senza l’aggiunta di ghiaccio; consumare, un titolo cautelativo, carne e uova di volatili solo se ben cotte e di evitare ogni forma di contatto diretto con volatili e pollame.

camerun

Etiopia

Per l’Etiopia i vaccini consigliati dalla Farnesina sono quelle contro:

  • tifo
  • epatite A e B
  • poliomielite
  • difterite
  • tetano
  • meningite
  • rabbia
etiopia

Gabon

I vaccini consigliati sono:

  • antitetanica
  • tifo
  • epatite (A e B)
  • poliomielite
  • meningite
  • prevenzione preventiva di un istituto di medicina tropicale

gabon

Guinea

I vaccini consigliati dalla Farnesina sono quelli contro:

  • morbillo
  • profilassi antimalarica, per i soggetti in visita per breve periodo
  • colera
  • tifo
  • meningite
  • epatite A e B

Per coloro che si installano nel paese è utile informarsi presso un medico locale sui sintomi della malaria per poter assumere se del caso, tempestivamente, una terapia antimalarica.

Sierra Leone

I vaccini consigliati dalla Farnesina sono, inoltre, quelli contro:

  • meningite
  • colera
  • tifo
  • tetano
  • tubercolosi
  • epatite A e B

Sierra Leone

Sudan del Sud

In Sudan del Sud le vaccinazioni consigliate sono quelle contro:

  • meningite
  • epatite A e B
  • tifo
  • colera
  • tetano
  • profilassi anti-malarica

sudan

Altri consigli

Si consiglia, previo parere medico, la profilassi antimalarica, la vaccinazione antimeningococcica e il vaccino contro la febbre gialla.

Altri consigli della Farnesina, poi, sono:

  • bollire e filtrare l’acqua prima di berla anche se l’acqua deve essere potabile
  • lavare e sterilizzare le verdure con prodotti quali amuchina, steridrolo o simili
  • evitare di fare il bagno nei laghi e nei fiumi poiché infestati da coccodrilli e ippopotami
Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Castello del Matese: cosa vedere, i luoghi più belli

Wizzair voli economici da Italia: tutte le tratte

Leggi anche
  • Ztl Milano, quali sono modalità pagamentoZtl Milano, quali sono le modalità di pagamento

    Modalità di pagamento per le Ztl, ossia la zona a traffico limitato di Milano: le informazioni.

  • zanzibarZanzibar:trova le migliori offerte per una vacanza da sogno

    Zanzibar è una isola nota per le sue spiagge bianche e sono tante le offerte delle agenzie di viaggio per poterla visitare.

  • ZagatZagat
  • Yucatan: dove si trova, cosa vedere e come arrivarciYucatan: dove si trova, cosa vedere e come arrivarci

    Lo Yucatan rappresenta una meta ambita da turisti di tutto il mondo; la penisola separa il mar dei Caraibi dal golfo del Messico e regala paesaggi meravigliosi bagnati da mare cristallino e baciati dal sole. Per il vostro viaggio, non dovete dimenticare di ammirare le magiche rovine Maya, fare un bagno in un cenote e visitare una tipica fazenda del periodo coloniale.

  • 
    Loading...
  • YelpYelp
Entire Digital Publishing - Learn to read again.