Veleia Romana, cosa vedere nel museo archeologico

Tutte le informazioni che servono per conoscere il museo archeologico che custodisce i reperti di Celeia Romana.

Durante una vacanza in Emilia Romagna, è possibile visitare magnifici musei in cui si possono ammirare testimonianze storiche decisamente importanti. Uno dei più belli da vedere è il museo archeologico di Veleia, che custodisce i reperti provenienti dagli scavi effettuati presso l’antica città romana.

Museo di Veleia Romana

L’Antiquarium di Veleia è un meraviglioso museo archeologico, che si trova all’interno del borgo di Veleia, in provincia di Piacenza. La frazione di Lugagnano Val d’Arda è un luogo da non perdere, durante un viaggio in Emilia Romagna. All’interno del museo del piccolo borgo si possono ammirare importanti reperti archeologici. I preziosi oggetti esposti all’interno dell’Antiquarium provengono dagli scavi effettuati presso l’antica città romana di Veleia.

Advertisements

Il museo si trova in un bellissimo edificio del XIX secolo, al centro del bellissimo borgo romagnolo. Si tratta di una delle esposizioni più importanti da visitare all’interno della zona territoriale che fa capo alla provincia di Piacenza.

veleia

Storia dell’Antiquarium di Veleia

Durante il 1953, presso il borgo di Veleia, venne realizzato un piccolo Antiquarium. Si trattò di un’opera fortemente voluta da Giorgio Monaco, che durante il periodo tra il 1937 e il 1957 diresse gli scavi presso il magnifico sito archeologico della cittadina. Nel 1975 la direttrice del museo archeologico di Parma inaugurò la nuova struttura, che ospitava al suo interno i reperti dell’antica città romana.

Dopo questo promettente inizio, favorito da Mirella Marini Calvani, il museo accrebbe sempre di più la sua fama e il suo prestigio all’interno della regione dell’Emilia Romagna. Nel 2010 ci fu un rinnovamento pressoché totale della struttura. Questi lavori di ristrutturazione furono di grande importanza per la cittadina di Veleia, che attualmente custodisce al suo interno uno dei musei più importanti del territorio emiliano.

Cosa vedere nel museo

Durante una visita all’interno dell‘Antiquarium di Veleia, è possibile ammirare preziosi reperti che risalgono all’epoca pre romana e a quella romana. Si possono notare i pannelli espositivi, che riproducono i disegni degli scavi. Inoltre, all’interno della struttura sono presenti alcune magnifiche statue che rappresentano illustri personaggi della famiglia imperiale giulio-claudia. Il percorso dell’esposizione del museo è diviso in cinque importanti aree tematiche. La prima area custodisce reperti che comprendono il materiale delle sepolture dell’epoca antecedente a quella romana. L’area dei culti include delle splendide statue, compresa quella di Giove Ligure. L’area pubblica romana custodisce il calco di Baebia Bassilla e contiene importanti reperti che provengono dagli scavi. La quarta area tematica è quella privata romana, mentre la quinta è dedicata alle usanze e ai culti funerari dell’antica città romana.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Dove vedere la fioritura dello zafferano: uno spettacolo mozzafiato

Teatro Salone Margherita, Napoli: architettura e storia

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.