Venaria Reale programma eventi 2021

Il programma "Green" degli eventi per la primavera 2021 nella Reggia di Venaria Reale.

La primavera porta con sé colori e profumi, ma anche tante novità nel programma degli eventi del 2021 della reggia di Venaria Reale. Tantissimi appuntamenti dedicati all’arte, alla cultura e alla storia, il tutto in una chiave sostenibile dedicato alla alla natura.

Venaria Reale: programma eventi 2021

La primavera 2021 è la stagione della rinascita e della ripartenza dopo un anno difficile. Un anno che ci ha fatto aprire gli occhi sulle criticità globali e sulla poca cura rivolta al nostro pianeta.

Proprio per questo la reggia di Venaria Reale vuole dare vita ad un programma di eventi in chiave Green.

Storia, arte e natura si uniscono, dando vita ad un progetto dedicato alla sostenibilità in tutte le sue forme. Per questo la reggia di Venaria punta a realizzare un anno fitto di appuntamenti dedicati al tema.

Vediamo, quindi, il programma della proposta culturale articolata in un calendario di attività realizzate sul tema della sostenibilità.

Venaria

Gli eventi in programma

Dal 21 marzo, dopo l’equinozio di primavera, parte la programmazione 2021 della Reggia di Venaria. Infatti, in quella data sarà trasmessa online una produzione video girata nella residenza sabauda sulle note della Primavera di Antonio Vivaldi, con la regia di Luca Scarzella, e l’esecuzione musicale di Astrée insieme alla voca narrante di Lucia Giagnoni.

Parliamo di un segnale di ottimismo e speranza con cui la reggia desidera aprire un calendario di attività caratterizzato dal tema portante del Green.

Ci attende, quindi, un anno di eventi che pongono l’attenzione sul rapporto tra uomo e ambiente.

Da sempre, infattil, la reggia di Venaria si è attivata per adottare un modello di gestione virtuoso, collocandola ai primi posti della classifica italiana dei beni culturali per la sensibilità verso le problematiche ambientali e tra i più efficienti sotto l’aspetto energetico.

Lo slogan del programma è Stagioni dal vero, e sarà suddiviso in quattro capitoli cronologici.

Si parte con “Largo alla Primavera”, e a seguire “Presto è Estate”, “Adagio d’Autunno” e “Allegro in Inverno”.

Si prevedono momenti artistici e di animazione a tema, ma anche laboratori e proposte didattiche. Non mancheranno, poi, visite guidate e momenti di sensibilizzazione alla relazione fra la società e l’ecosistema.

La stagione sarà inaugurata il 21 giugno, alla Citroniera Juvarriana con la mostra “Una infinita bellezza – Paesaggio e ambiente in Italia dalla pittura romantica all’arte contemporanea”. La mostra è organizzata con la GAM, la Galleria di Arte Moderna di Torino.

Saranno esposte oltre 200 opere volte a testimoniare come la sensibilità per la natura e l’interesse per il paesaggio incontaminato siano temi centrali nella produzione di numerosi artisti del passato.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Walking Festival 2021: i cammini nel Parco dell’Arcipelago Toscano

In arte Nino: le location del film

Leggi anche
  • Weekend romantico a Cesky Krumlov in Repubblica CecaWeekend romantico a Cesky Krumlov in Repubblica Ceca
  • Weekend a Palermo la migliore guida turisticaWeekend a Palermo: la migliore guida turistica

    Da Piazza Pretoria sino al Duomo di Monreale, Palermo offre tantissimo da vedere in un weekend.

  • Visitare Castello estense Ferrara con bambiniVisitare Castello estense Ferrara con bambini
  • Loading...
  • Visitare Castello di Gropparello con bambiniVisitare Castello di Gropparello con bambini
  • Basilica di Santa Maria Novella di FirenzeVisita e informazioni sulla Basilica di Santa Maria Novella di Firenze

    Tutte le informazioni sulla famosa Basilica di Santa Maria Novella di Firenze, quando visitarla e cosa vedere.

Contents.media