Victoria Street di Edimburgo: sette motivi per visitarla

Costruita tra il 1829 e il 1834, Victoria Street è il capolavoro dell'architetto Thomas Hamilton. Ecco cosa dovreste vedere...

Victoria Street è una delle strade più belle di Edimburgo. Questa zona iconica è un mosaico di storia, con le sue antiche facciate in pietra e il fascino del vecchio mondo che servono come un costante ricordo del passato. Dal suo fascino storico ai negozi indipendenti, esplorate i gioielli che abbelliscono questa affascinante strada.

Il fascino storico è fuori dagli schemi

Costruita tra il 1829 e il 1834, Victoria Street è il capolavoro dell’architetto Thomas Hamilton, l’uomo dietro la rete di meraviglie neoclassiche di Edimburgo. La strada fu costruita per sostituire una delle principali arterie della città, la West Bow, un vicolo spaventosamente ripido che forniva un accesso, anche se complicato, dalla zona di Grassmarket a Castlehill. La maggior parte del West Bow fu spazzata via quando Hamilton intervenne.

Ancora una volta, Victoria Street si chiamava in realtà Bow Street fino al 1837, quando la regina Vittoria salì al trono.

È il Diagon Alley di Edimburgo

Come potrebbe non esserlo? Con JK Rowling che ha creato i libri di Harry Potter nella capitale della Scozia, Edimburgo è famosa come luogo di pellegrinaggio di Potter. Con la sua gamma di edifici vivaci, negozi di tutte le dimensioni e descrizioni, non è una sorpresa che Victoria Street sia l’ispirazione per il sempre favoloso Diagon Alley.

L’eredità di 40 Victoria Street continua a vivere

Magico emporio che vendeva prodotti ufficiali di Harry Potter e oggetti fantastici di artigiani locali, Victoria Street ha ora il suo Ollivanders personale sotto forma di Diagon House. Prima di Hogwarts, il 40 di Victoria Street era un’istituzione: il negozio di spazzole di Robert Cresser. Dai pulitori di cornamuse agli spazzacamini, e tutto il resto, questo negozio dickensiano è stato in funzione dal 1873 al 2004. Un risultato degno di nota.

Victoria Street località

L’architettura

L’eclettico mix di edifici colorati costituisce gran parte del suo fascino caratteristico e dell’allure distinta. Quando Thomas Hamilton sventrò il vecchio West Bow come parte del 1827 Improvement Act della città, lo fece per migliorare l’accesso alla Old Town. A differenza del suo solito timbro neoclassico, ricevette ordini che l’architettura di Victoria Street doveva imitare il vecchio stile fiammingo. Durante la costruzione, molti degli edifici medievali furono demoliti, mentre i notevoli archi che fiancheggiavano la nuova terrazza si trasformarono in negozi.

Tanti negozi indipendenti

Il fascino di Victoria Street è dovuto alla sua galleria di negozi indipendenti. Pensate all’oro letterario accatastato in alto nella Old Town Bookshop, ai formaggi artigianali di I.J Mellis Cheesemonger, agli articoli alla moda di Swish e alle stampe d’arte locale che illuminano la Red Door Gallery. Si possono perdere ore a meravigliarsi dei prodotti su misura di queste imprese locali che fanno girare la testa.

Aha Ha Ha

Un focolaio di ilarità e battute senza fine, Aha Ha Ha è una componente integrale di Victoria Street e uno dei preferiti di Edimburgo. La facciata rossa del negozio – completa di baffi, naso e occhiali giganti – spicca come un pollice dolente, aggiungendo un livello completamente nuovo di carattere alla zona già frizzante. Fornito fino all’orlo di trucchi con le carte, oggetti di scena magici, costumi e maschere, non c’è che l’imbarazzo della scelta.

Victoria Street viaggi

Prima che fosse creata Victoria Street, il Mago di West Bow era un residente molto conosciuto. Il maggiore Weir, chiamato affettuosamente Angelical Thomas, era adorato come uomo divino e pilastro della società. Ma il tempo fece presto conoscere le sue intenzioni e il maggiore Weir fu processato per crimini orribili come la negromanzia e le oscure attività soprannaturali. Dopo aver ammesso la sorte, il neo nominato Mago dell’Arco dell’Ovest fu giustiziato per stregoneria nel 1670.

La sua casa, che fu distrutta con la costruzione di Victoria Street, rimase disabitata per un intero secolo. Si dice che la gente del posto la considerasse infestata.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Attrazioni nelle vicinanze di Parma, gite ed escursioni di un giorno

Noleggio di barche a vela, la soluzione giusta per una vacanza indimenticabile

Leggi anche
  • Zip line a San Mauro CastelverdeZip line a San Mauro Castelverde: adrenalina e natura

    Per un’esperienza di adrenalina tra cielo e panorami, in Sicilia è possibile sorvolare le Madonie con la Zip line di San Mauro Castelverde.

  • montagneYukon Striker: aprono in Canada le montagne russe più veloci del mondo

    Le montagne russe più alte e veloci del mondo apriranno a fine maggio in Canada.

  • Loading...
  • World Wildlife Day 2021World Wildlife Day 2021: date, tema ed eventi

    Torna il World Wildlife Day 2021, la giornata internazionale dedicata alla natura selvatica, con eventi e nuovi temi.

  • World Cleanup Day 2020 ItaliaWorld Cleanup Day 2020 Italia: la giornata della pulizia

    Tutte le informazioni sul World Cleanup Day 2020 in Italia e all’estero, le date e come partecipare.

  • Winter Wonderland Ferrara 2020Winter Wonderland Ferrara 2020: il Natale in Giostra

    Winter Wonderland: Natale in Giostra vi aspetta a Ferrara con un programma ricco di appuntamenti.

Contents.media