Notizie.it logo

5 cose da visitare a Piacenza

5 cose da visitare a Piacenza

Piacenza è una cittadina dell’Emilia Romagna ed è anche capoluogo dell’omonima provincia.

Città universitaria e centro culturale, nonostante le dimensioni ridotte, Piacenza offre molte attrattive. Scopriamo insieme cinque cose che non potete perdervi durante il vostro city tour.

Per cominciare, vi suggeriamo una passeggiata lungo Piazza dei Cavalli, la piazza principale della città. Le statue equestri del Seicento ai lati della piazza le attribuiscono il nome. Qui si trovano anche il Palazzo Comunale, il Palazzo del Governatore e il Palazzo dei Mercanti. La piazza è interessante perché ricalca la pianta romana della città, con le vie che si diramano a partire dal foro centrale.

Una visita a Palazzo Farnese è d’obbligo: si trova in Piazza Cittadella, a due passi dalle mura della città e dal Po, e ospita i Musei Civici e l’Archivio di Stato. Vi consigliamo di prestare particolare attenzione al piano ammezzato, dove si trova il Museo del Risorgimento e al primo piano, con la Pinacoteca e la Cappella ducale.

L’Archivio di Stato si trova al secondo piano.

Il Duomo, cioè la cattedrale di Piacenza, rappresenta un pregevole esempio di architettura romanica. Per quanto riguarda l’esterno, soffermatevi ad ammirare la facciata, costruita con il tipico marmo rosa veronese e arenaria. All’interno, a croce latina e tre navate, vi segnaliamo gli importanti affreschi di Camillo Procaccini e e Ludovico Carracci, nonché la presenza di ben tre organi a canne, di cui uno si trova nella cripta.

Per gli amanti delle attività all’aria aperta consigliamo due mete ad hoc: un giro per il parco della Galleana, il principale parco della città, polmone verde e sede di diverse manifestazioni (gare sportive, concerti, feste cittadine) soprattutto nei mesi primaverili e estivi.

Infine, anche una visita presso le Mura Farnesiane non deluderà i turisti: la cerchia muraria cinquecentesca è interrotta dai bastioni. Una passeggiata lungo un viale alberato vi consentirà di vedere le mura, arrivando fino alla basilica di S. Maria di Campagna.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche