Mese dell’aratura in Piemonte 2020: cosa vedere

Tutte le informazioni sul mese dell'aratura in Piemonte del 2020.

Per godersi al meglio il territorio del Piemonte il periodo dell’aratura del 2020 rappresenta il momento ideale. Si tratta di un periodo dell’anno in cui la terra piemontese assume un fascino immenso, da assaporare facendo lunghe passeggiate all’aria aperta.

Aratura in Piemonte 2020

Passeggiare all’aria aperta e godersi la natura piemontese è un’esperienza meravigliosa da fare, durante la stagione autunnale. La zona che si trova nella provincia di Vercelli è splendida durante l’autunno, che corrisponde alla stagione in cui si effettua l’aratura dei campi. Camminare tra le risaie di questa magnifica area del Piemonte permette di trascorrere splendidi momenti all’insegna del relax e del benessere. Il paesaggio che si può ammirare nei pressi del borgo di Santhià è decisamente fiabesco.

Advertisements

Passeggiando per i campi è possibile notare piccoli laghetti delimitati da argini che permettono di ottenere un ottimo sistema di irrigazione. Questo territorio si può considerare la risaia più grande dell’intera Europa ed è noto a livello internazionale con il nome di triangolo d’oro del riso.

risaia piemonte

Percorso panoramico

Per godersi al meglio il territorio in provincia di Vercelli durante il periodo dell’aratura è possibile fare un bellissimo percorso panoramico. Il punto di partenza si trova all’interno del paesino di Santhià. L’itinerario da percorrere è adatto a persone di tutte le età e si può imboccare anche attraverso l’utilizzo di una bicicletta. Si tratta inoltre di un percorso ideale da fare in famiglia, per trascorrere splendidi momenti in mezzo alla natura con i propri bimbi.

Lungo la strada si percorre per un lungo tratto una parte del famoso itinerario della Via Francigena. I paesaggi che si possono ammirare sono decisamente magnifici, grazie alla presenza di incantevoli campi arati e al profumo della terra. Nel corso del tragitto è possibile fermarsi presso le strutture ricettive e le trattorie che si trovano lungo la strada. Si tratta di un’occasione ideale per godersi i sapori piemontesi attraverso un interessante tour gastronomico.

Il percorso è quasi completamente pianeggiante e si snoda attraverso i campi vercellesi. Fare questo itinerario durante i mesi di ottobre e di novembre permette di godersi al meglio il periodo dell’aratura e la bellezza del luogo.

Birdwatching

Passeggiare tra i campi e le risaie è un’occasione ideale per gli amanti del birdwatching. Ai bordi delle risaie è possibile avvistare splendidi esemplari di airone cenerino, pittima reale, cicogne e altre bellissime specie aviarie. Nel corso del cammino è molto interessante fermarsi per osservare il comportamento di questi magnifici animali e godersi il contatto con la natura.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

World Travel Awards 2020 Italia: la lista dei vincitori

Nora, Sardegna: cosa vedere, le migliori attrattive

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media