Arcipelago di Juan Fernandez: vacanza sull’Oceano Pacifico

Tutte le informazioni per sapere come visitare il bellissimo Arcipelago di Juan Fernandez.

L’Arcipelago di Juan Fernandez è la meta perfetta per una splendida vacanza. Le bellissime isole si trovano nel contesto paradisiaco del Pacifico.

Arcipelago di Juan Fernandez

Le isole di Juan Fernandez si trovano al largo della costa cilena. L’arcipelago è situato nel contesto dell’Oceano Pacifico e deve le sue origini all’eruzione di un antico vulcano sommerso.

La fama delle isole è dovuta alla natura incontaminata del luogo. Lo splendido paesaggio che vi si trova è adatto a tutti coloro che amano il verde e le strade sterrate. La bellezza del panorama marittimo è perfetta per godersi una vacanza in riva al mare.

Una curiosità relativa all’arcipelago sta nel suo nome. Juan Fernandez fu infatti colui che per la prima volta mise piede su questa magnifiche isole del Pacifico.

La data ufficiale della scoperta corrisponde al 22 novembre 1574. Nel 1977 l’UNESCO ha dichiarato l’arcipelago Patrimonio Mondiale della Biosfera, grazie alle sue spettacolari bellezze naturalistiche. Visitare le Juan Fernandez permette di ammirare splendidi paesaggi e luoghi incontaminati.

Arcipelago di Juan Fernandez

Isola Robinson Crusoe

La più famosa isola dell’arcipelago è la Robinson Crusoe. Il suo territorio è molto variegato, con pochissime aree pianeggianti. Le meravigliose coste dell’isola sono alte e costituite da imponenti rocce. Sulla costa nord dell’isola si trovano le spettacolari baie di Puerto Ingles. Lungo la zona orientale si trovano invece le splendide baie Puerto Frances. La Baia del Padre è l’unica che affaccia direttamente sull’Oceano Pacifico.

La piccola spiaggia è incorniciata da suggestive rocce, che creano uno strapiombo sul mare. Nella parte centrale dell’isola si può ammirare un rilievo la cui altezza è di quasi 1000 metri. Si tratta del monte El Yunque, le cui pareti rocciose risultano ostiche per una scalata. Si possono però fare splendide camminate nel territorio circostante, in mezzo alla florida natura.

441727

Le isole dell’arcipelago

Oltre alla famosissima Robinson Crusoe, ci sono altre due isole molto conosciute tra le Juan Fernandez. Si tratta dell’isola di Alexander Selkirk e di quella di Santa Clara. La loro origine vulcanica ha determinato la formazione di maestose alture, che rendono le isole di difficile percorrenza. Allo stesso tempo, il terreno ostico è ricco di vegetazione incontaminata. Questo ne aumenta esponenzialmente il fascino. Le zone costiere delle isole dell’arcipelago sono piuttosto impervie. Costoni rocciosi creano splendidi strapiombi sul mare, adornati dalla flora tipica del luogo. A poca distanza dalle isole si trovano moltissimi scogli, che rendono il paesaggio selvaggio e assolutamente meraviglioso.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sabbioneta, cosa vedere in un giorno: tutte le informazioni

Parco nazionale di Orosei e Gennargentu: meraviglie della natura

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.