Ascoli Piceno, cosa vedere con bambini: consigli di viaggio

Tutte le informazioni per sapere cosa vedere ad Ascoli Piceno con i bambini.

Ascoli Piceno rappresenta una meta perfetta da visitare durante un viaggio in famiglia. Si tratta di una città ideale per godersi una magnifica gita con i propri bambini.

Ascoli Piceno, cosa vedere con bambini

La regione delle Marche è ricca di attrattive interessanti da visitare, durante una vacanza da fare con tutta la famiglia.

Uno dei posti più belli da vedere con i propri bambini è la località di Ascoli Piceno. Si tratta di una città molto interessante da visitare, sia per gli adulti che per i più piccoli. La località è nota all’interno dell’ambito turistico italiano e internazionale, grazie alla presenza di numerosi monumenti. Inoltre, le sue piazze costituiscono luoghi caratterizzati da un incredibile fascino. Passeggiare per le incantevoli strade della città di Ascoli Piceno offre anche ai bambini la possibilità di imparare, mantenendo sempre una certa attenzione per l’aspetto divertente della vacanza.

Advertisements

Prima di organizzare il prossimo viaggio in famiglia nelle Marche, è interessante sapere quali sono le attrattive principali da visitare con i propri bambini ad Ascoli Piceno.

ascoli-piceno-229

Il Forte Malatesta

Il Forte Malatesta costituisce una tappa da non perdere, all’interno del contesto di un viaggio ad Ascoli Piceno con tutta la famiglia.

Si tratta di una splendida fortezza che risale al periodo rinascimentale. La bellezza della struttura è capace di esercitare molto fascino sui bimbi, grazie alla loro incredibile fantasia. Il Forte si trova vicino al bellissimo Torrente Castellano ed è una delle più belle strutture da vedere in città. L’edificio ha origini antiche ma viene ricordato soprattutto per il suo periodo di massimo splendore, che avvenne durante il XVI secolo.

I musei civici

All’interno del contesto di un viaggio in una città d’arte non può mancare un giro tra i più interessanti musei. Ad Ascoli Piceno si possono visitare luoghi interessanti come la Galleria d’Arte Contemporanea e il Museo dell’Arte della Ceramica. Entrambi risultano molto interessanti anche per i bambini, grazie alle opere custodite al loro interno. Inoltre, presso la magnifica Pinacoteca Civica esiste la possibilità di partecipare a interessanti visite guidate.

La pinacoteca organizza inoltre visite didattiche fatte apposta per i bambini.

I giardini della città

Viaggiare con i bambini permette di godersi il proprio tempo insieme a tutta la famiglia. All’interno della città di Ascoli Piceno ci sono splendidi giardini da visitare con i propri figli, cogliendo l’occasione per divertirsi e rilassarsi in mezzo alla natura. All’interno dei giardini pubblici della località si trovano aree piene di giochi pensati appositamente per i bimbi. Si possono inoltre ammirare bellissimi alberi, passeggiando per le stradine dei giardini.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Porto Torres, Sardegna: spiagge da visitare

Dolomiti lucane: trekking e passeggiate

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media