Atlanta: cose da vedere, tra storia e buon cibo

Atlanta, ricca di storia importante per la storia americana, è una tappa molto apprezzata dai turisti internazionali.

Atlanta è nota per essere “la città in fiamme”, anche. Come colpo finale decisivo agli stati del Sud durante la guerra civile americana, il generale William Tecumseh Sherman bruciò gran parte della città nel 1864 nella sua famigerata “Marcia verso il mare”.

Da allora la città è stata come una fenice che risorge dalle sue ceneri, dato che l’area metropolitana ora ospita più di cinque milioni di residenti, l’aeroporto internazionale più trafficato del mondo, una fiorente scena culinaria, omaggi all’eroe della città natale e leader dei diritti civili Martin Luther King, Jr, un fiorente business cinematografico, shopping di classe mondiale e molto altro. Quando la visiterai, inizia con la nostra lista delle cose da vedere ad Atlanta per guidare il tuo viaggio.

Atlanta: cosa vedere

Sia che tu abbia poche ore o giorni, hai bisogno di una lista di cose da vedere e da fare dei posti più cool e divertenti di Atlanta. Le attrazioni per famiglie, i siti storici e gli spazi verdi all’aperto sono solo l’inizio. C’è una cultura e una cucina da leccarsi i baffi che vi farà venire voglia di non andare più via! Purtroppo la città è stata a lungo nell’ombra delle sue controparti più riconosciute dal punto di vista turistico oltre i confini dello stato: Orlando e New Orleans, per cominciare.

Atlanta BeltLine

Quella che era iniziata come un’idea per una tesi di laurea della Georgia Tech è diventata una delle attrazioni all’aperto più amate di Atlanta. Atlanta una volta era chiamata “Terminus” a causa delle ferrovie che convergevano nella città prima della guerra civile, e questo progetto riprende lo storico anello ferroviario di 22 miglia intorno al centro della città in un percorso pavimentato multiuso fiancheggiato da piante native e installazioni artistiche. Mentre solo il Northside Trail, il Westside Trail, l’Eastside Trail e il West End Trail sono completamente completi, le altre sezioni sono percorribili a piedi. Quando sarà finito (si prevede nel 2030) collegherà 45 quartieri della città, includerà 33 miglia di sentieri multiuso e 2.000 acri di parchi, diventando uno dei più grandi e vasti programmi di riqualificazione urbana degli Stati Uniti. Se hai poco tempo, scegli un punto d’ingresso e una destinazione e fai il tuo giro più breve. Per esempio, parcheggia al Ponce City Market e cammina verso nord fino a Piedmont Park prima di tornare indietro, un viaggio che dovrebbe richiedere meno di un’ora a un ritmo facile.

Jimmy Carter Presidential Library and Museum

Anche se la Jimmy Carter Presidential Library and Museum ha aperto nel 1986, la struttura modernista si sente ancora oggi contemporanea. Con 24.000 piedi quadrati di spazio museale, questa è una celebrazione dell’ex presidente degli Stati Uniti (e nativo della Georgia) Jimmy Carter su larga scala. Lungi dall’essere stazionario e strettamente accademico, il museo offre mostre interattive che esplorano la vita di Carter prima, durante e dopo il suo periodo nello Studio Ovale. La sua medaglia del premio Nobel per la pace è in mostra, e ci sono anche circa 4.000 metri quadrati riservati a mostre temporanee.

Centro per i diritti civili e umani

Questa attrazione del centro, aperta nel 2014, celebra il movimento americano per i diritti civili e il movimento globale per i diritti umani. L’edificio arioso e moderno è stato progettato per ispirare un’azione positiva con elementi architettonici elevati come una facciata di vetro trasparente e due pareti curve e audaci. Concepito dagli studi di progettazione HOK e Perkins+Will, gli architetti incaricati hanno detto di essersi ispirati al National Mall di Washington, D.C., alla piazza Tahrir del Cairo e alla piazza Tiananmen di Pechino. All’interno, il museo comprende tre livelli di gallerie e sale per eventi: Una passeggiata attraverso la mostra sui diritti civili americani inizia negli anni ’50, illustrando l’impatto delle leggi Jim Crow e del razzismo legalizzato in America. Esplora le lotte delle comunità per l’uguaglianza e solleva domande sui sistemi che gli americani devono ancora sfidare.

Buford Highway

Se “Atlanta è la capitale culturale del Nuovo Sud”, come ama dire Marian Liou, fondatrice di We Love BuHi, allora “Buford Highway è il suo cuore multiculturale“. Lungo questa strada vivace, troverete ogni sorta di cucina internazionale, tra cui vietnamita, peruviana, cinese, malese, coreana, cubana e messicana. Usate Lee’s Bakery – uno dei pochi posti dove potete trovare pho e banh mi altrettanto fantastici in una combinazione – come punto di partenza per l’esplorazione.

Georgia Aquarium

Leggi qualsiasi lista di attrazioni da visitare ad Atlanta e il Georgia Aquarium è da qualche parte in cima, giustamente. Questo museo vivente, aperto nel 2005, è il più grande acquario coperto dell’emisfero occidentale, con più di 10 milioni di galloni di acqua dolce e salata. L’enorme struttura ospita più di 100.000 creature e ha 100 habitat distinti per la fauna selvatica, tra cui squali balena, leoni marini, delfini tursiopi, beluga, mante, pinguini e altro. È anche sede di un ospedale didattico per aspiranti biologi marini e veterinari. La nuovissima galleria, Sharks! Predators of the Deep, appena inaugurata, contiene 1,2 milioni di galloni d’acqua e ospita specie di squali come lo squalo tigre, lo squalo tigre della sabbia, lo squalo seta, lo squalo argentato e il grande squalo martello.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I posti da visitare più belli di Atene: la nostra top 5

Isola di Kandolhu: un racconto di viaggio alle Maldive

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media