Attrazioni da non perdere a San Francisco: la nostra guida

Se pensi che San Francisco sia tutta grattacieli, ripensaci! Ecco le attrazioni a cui non dovresti assolutamente rinunciare!

Dalle spiagge sabbiose di Baker Beach alle pagode dorate di Chinatown, ci sono innumerevoli attrazioni da non perdere a San Francisco. Ecco tutto quello che dovresti assolutamente provare durante il tuo prossimo viaggio nella città dorata.

Fisherman’s Wharf

Quello che i visitatori vedono oggi al Fisherman’s Wharf è una porta d’accesso al passato di San Francisco.

Il Wharf è ciò che è rimasto dopo il terremoto del 1906 (comprese le parti principali che sono state ricostruite) e serviva come porto per i pescatori e le navi da carico. I primi tempi del Wharf hanno visto molti immigrati italiani e cinesi, che hanno contribuito a formare la città e i suoi costumi. Al giorno d’oggi, sei il benvenuto a fare una crociera intorno ai moli e a sorridere mentre i pescatori catturano granchi e vongole che probabilmente andranno nella tua zuppa di pesce serale.

Baker Beach

Visitare Baker Beach è come entrare in una cartolina di San Francisco. Le tue dita dei piedi si muoveranno sulla sabbia soffice fino alle ampie onde e guarderai il Golden Gate Bridge alle tue spalle con stupore. Decisamente una delle migliori località da immortalare per il tuo feed di Instagram.

Golden Gate Park

Potresti passare un’intera giornata all’interno del Golden Gate Park e non lasciare nulla di intentato.

Coprendo oltre 1.000 acri di paesaggio della California del Nord, il parco offre una fuga verde dai grattacieli della città, dai binari del tram e dalle case multicolori. Il parco ospita attrazioni come il Conservatorio dei Fiori, il Japanese Tea Garden, la California Academy of Sciences e il de Young Museum, per citarne alcune. Inoltre, è lodato in tutta la nazione per il suo impegno diligente per le pratiche ecologiche.

Exploratorium

L’Exploratorium è tra le attrazioni da non perdere a San Francisco. Situato vicino al Pier 15, il museo offre uno sguardo nel mondo della scienza, dell’arte e di come noi umani interagiamo con il mondo che ci circonda. Porta scarpe comode, perché starai qui per un po’. Con tonnellate di mostre interattive e una lista di cose da vedere che cambia continuamente, sarà difficile uscire dall’edificio alla fine della giornata senza sentirsi come se ci fosse altro da esplorare. I membri più giovani del gruppo lo ameranno particolarmente.

le Attrazioni da non perdere a San Francisco

Chinatown

Chinatown di San Francisco è la più antica Chinatown del Nord America e la più grande al di fuori dell’Asia. Quindi sì, devi assolutamente vederla. Questo particolare quartiere è stato creato a causa del gran numero di immigrati cinesi a San Francisco durante il 1800. Con elementi culturali come la Bank of Canton e il Sing Chong Building – così come autentiche meraviglie culinarie come il dim sum – perderai presto la cognizione del tempo passeggiando per le strade di Chinatown.

Palazzo delle Belle Arti

Ispirato alla prima architettura romana, il Palazzo delle Belle Arti è un simbolo delle radici colte di San Francisco. La struttura fu inizialmente costruita nel 1915 per la Panama-Pacific International Exposition e doveva essere demolita dopo l’evento. Tuttavia, i residenti pensavano che fosse troppo bella per essere abbattuta, così è rimasta in piedi ancora oggi. Fermati durante il tuo soggiorno in città e scatta una foto veloce, o assisti a un concerto dal vivo sotto la storica cupola dell’edificio. Se sei ispirato, puoi anche sposarti lì.

Pier 39

Per i viaggiatori in cerca di frutti di mare di qualità, buskers kitsch e leoni marini a bizzeffe, Pier 39 è tra le attrazioni da non perdere a San Francisco. L’area sul mare è meglio conosciuta per la sua abbondanza di ristoranti e negozi e, naturalmente, per i suoi leoni marini residenti. I leoni marini sono apparsi solo nel 1989 e nessuno sa bene perché siano lì, ma una cosa è certa: vorrai sicuramente fotografare le loro simpatiche facce baffute. Le migliori opzioni di ristorazione qui includono la steakhouse Izzy’s e la pizzeria Luigi’s.

Presidio

Se pensi che San Francisco sia tutta grattacieli e skyline grigio, ripensaci. Il Presidio è la gemma nascosta della città, nascosta tra il Richmond District e Lower Pacific Heights. L’area è stata una base militare per più di 200 anni, controllata da Spagna, Messico e più tardi dall’esercito americano. Dopo la partenza dei militari nel 1994, il Presidio è diventato un parco nazionale, e ora è un’area boscosa con alberi torreggianti che è piena di sentieri escursionistici e ciclabili per tutti. Con una foresta storica di 300 acri (121 ettari) da esplorare, non sarai a corto di cose da vedere.

le migliori Attrazioni da non perdere a San Francisco

Altre attrazioni da non perdere a San Francisco

San Francisco è ricca di attività da provare, per un viaggio davvero indimenticabile:

  • Painted Ladies
  • Isola di Alcatraz
  • Grace Cathedral
  • Japantown
  • California Academy of Sciences
  • Crissy Field
  • Dolores Park
  • Haight-Ashbury
  • San Francisco City Hall
  • Cable Cars
  • Ferry Building
  • Union Square
  • Japanese Tea Garden
  • de Young Museum
  • Walt Disney Family Museum
Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Studio Battaglia: le location della fiction a Milano

Come trascorrere una settimana a Tokyo, Giappone

Leggi anche
  • musa museo subacqueo dell’arteYucatan: dove si trova, cosa vedere e come arrivarci

    Lo Yucatan rappresenta una meta ambita da turisti di tutto il mondo; la penisola separa il mar dei Caraibi dal golfo del Messico e regala paesaggi meravigliosi bagnati da mare cristallino e baciati dal sole. Per il vostro viaggio, non dovete dimenticare di ammirare le magiche rovine Maya, fare un bagno in un cenote e visitare una tipica fazenda del periodo coloniale.

  • Germanwings ProvenzaVolo Germanwings Dusseldorf Barcellona orari
  • Loading...
  • Immagine in evidenza predefinita ViaggiamoVocabolario essenziale inglese
  • spaccanapoli hdr by hanciong d6v5ll6Visita al quartiere storico di Napoli: Spaccanapoli
  • museomummieVisita al Museo delle Mummie a Ferentillo
Contents.media