Notizie.it logo

Aurora boreale in Norvegia: quando vederla e dove

Isole Lofoten

Una guida alla scoperta dei luoghi più affascinanti della Norvegia, in cui poter ammirare il magico spettacolo dell'aurora boreale. Dalle Isole Lofoten alle Isole Svalbard, passando per Capo Nord e Tromsø, per vivere al meglio l'esperienza artica dell'aurora boreale, tra giochi di luce inaspettati ed affascinanti.

Una guida alla scoperta dei luoghi più affascinanti della Norvegia, in cui poter ammirare il magico spettacolo dell’aurora boreale. Dalle Isole Lofoten alle Isole Svalbard, passando per Capo Nord e Tromsø, per vivere al meglio l’esperienza artica dell’aurora boreale, tra giochi di luce inaspettati ed affascinanti.

Quando avviene l’aurora boreale

L’aurora boreale è uno degli spettacoli più affascinanti che la natura possa regalare. In inglese le aurore boreali sono chiamate “nothern lights”, ovvero “luci del nord”. Per vivere la magia delle aurore boreali è necessario recarsi nell’Europa del nord o nell’estremità occidentale del continente americano. Si tratta di un fenomeno ottico dell’atmosfera terrestre, formato da scie luminose di forme e colori velocemente mutevoli. A volte possono anche essere uditi dei suoni, dei sibili che accompagnano le luci. Le aurore sono visibili ad occhio nudo e si verificano nella ristretta fascia intorno ai poli magnetici della Terra.

Orari e periodo migliori per vederla

La stagione delle aurore boreali inizia solitamente a settembre, o al massimo ai primi di ottobre, e si protrae fino al solstizio di primavera, a fine marzo.

Tra le sei di pomeriggio e l’una di notte, nei mesi di febbraio e marzo, le probabilità di poter godere dei magnifici colori dell’aurora sono più alte. Da queste indicazioni risulta chiaro che per ammirare le aurore boreali bisogna essere pronti a sopportare temperature rigidissime. Nelle regioni più a nord della Terra solitamente non si rimane fuori più di un’ora, a causa delle temperature.

Dove avvistarla in Norvegia

Per gli abitanti della Norvegia del Nord, l’aurora boreale è parte della loro vita e della loro storia. Qui l’aurora boreale è sempre stata una fonte di ispirazione per l’arte, la mitologia e le leggende. Ultimamente, su diversi mezzi di informazione, è stato riportato che le aurore boreali probabilmente appariranno meno spesso nei prossimi dieci anni. Ciò, però, non dovrebbe valere per la Norvegia del Nord, come invece accadrà ad Oslo e nella Norvegia del Sud. Quali sono, dunque, i luoghi più esclusivi per godere di questo straordinario e magico fenomeno? Noi abbiamo la risposta

1.Isole Lofoten

Meravigliosi villaggi di pescatori con le loro rorbu , ovvero le tipiche case dei pescatori, l’artigianato locale ed un’importante testimonianza della storia del popolo vichingo.

Cosa c’è di meglio che vivere un’esperienza invernale unica, fatta di colori ed infinite sfumature? La magia dell’aurora boreale presso le Lofoten, poi, migliora notevolmente di notte, quando i giochi di luci e colori si tuffano nelle acque, creando uno spettacolo magico.

2.Capo Nord

Capo Nord è una delle mete più ambite dai viaggiatori per inseguire l’aurora boreale. Per raggiungerlo si attraversano paesaggi magnifici e selvaggi, che regalano uno scorcio dell’inverno boreale illuminato da brevi ore di luce. L’altopiano di Capo Nord è certamente l’attrazione principale di questa zona, in cui si può godere del paesaggio in motoslitta, oppure con le racchette da neve per rincorrere l’aurora boreale.

3.Tromsø

Situato tra fiordi, montagne ed isole, Tromsø è un ottimo punto di partenza per un’ avventura boreale. Infatti Tromsø offre le più alte probabilità per avvistare l’aurora boreale. Per la rotazione del pianeta, l’aurora boreale a Tromsø è solitamente visibile tra le sei del pomeriggio e mezzanotte; mentre l’aurora boreale non è per nulla visibile da fine aprile a metà agosto, a causa del sole di mezzanotte.

4.Isole Svalbard

Le Isole Svalbard sono situate nell’Oceano Artico, tra la Norvegia e il Polo Nord.

Dall’autunno alla primavera, il sole di mezzanotte rende le giornate su queste isole “eterne”; ma è nei mesi da novembre a febbraio che si manifesta la notte polare e ciò attrae persone provenienti da tutto il mondo per ammirare ed inseguire i meravigliosi giochi di luce nel cielo. Le Isole Svalbard, quindi, sono l’unico posto al mondo in cui l’aurora boreale è visibile durante il giorno.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • ZagatZagat esiste dal 1979, raccogliendo le recensioni dei clienti sui vari ristoranti, bar e luoghi di intrattenimento di tutto il mondo. Prima ...
Shot Marsupio
32.99 €
Compra ora
Trunki Valigia cavalcabile per Bambini - Cassie Candy Cat Viola
54 €
79 € -32 %
Compra ora
Brandit Zaino US Cooper 3-Day Oliva
79.99 €
Compra ora