Borse da mare: come trovare le migliori per l’estate 2021

Ci sono diversi parametri da considerare quando si cercano delle borse da mare: ecco tutti i criteri per scegliere il pezzo perfetto.

La borsa da mare è un accessorio importantissimo per le vacanze: ha una funzione sicuramente pratica, occorre infatti un posto dove riporre le proprie cose mentre si prende sole in spiaggia. Ma “praticità” e “moda” possono assolutamente andare insieme. L’offerta del mercato accontenta sia chi desidera comodità e capienza, sia chi desidera un accessorio di stile.

Scegliere la borsa da mare: quali criteri seguire?

Tutti gli acquirenti, o quantomeno una buona parte di loro, hanno sostanzialmente un desiderio, neanche troppo nascosto: procurarsi un prodotto con un buon rapporto qualità/prezzo. Ci sono, poi, degli articoli che si differenziano in base alle esigenze di chi li possiederà (comodità, capienza…). In ultimo, ci sono prodotti che fanno appello anche al proprio gusto estetico e al proprio stile. Si potrebbe quindi concludere che la borsa da mare ideale sia quella che offre un buon equilibrio qualità/prezzo/praticità/stile.

Ci sono diversi parametri da considerare, dunque. Ai quattro fattori elencati se ne potrebbe anche aggiungere un quinto, collegato, seppure non necessariamente, a quello dello stile: l’allineamento con le tendenze della moda 2021. Anche questo è un criterio di scelta personale. È chiaro che si può avere stile senza necessariamente seguire le indicazioni previste dalla moda per la data stagione. Dipende da come si preferisce agire.

Se non si hanno bene le idee chiare su quale modello acquistare, può essere utile guardare alla migliore borsa mare selezionata da blobnews.it, portale web dove trovare, tra gli altri, interessanti consigli su quali siano le caratteristiche da valutare in fase di scelta.

Da quali considerazioni partire?

Una buona idea di partenza è quella di considerare la finalità che l’oggetto deve avere. Seguire la moda e l’estetica va benissimo ma si ricordi che la borsa da mare è un oggetto utile e utile deve rimanere. Una bella borsa ma molto scomoda e poco pratica rischia di appagare inizialmente a livello estetico, per poi rivelarsi insoddisfacente.

Da questo punto di vista, bisogna considerare l’utilizzo che se ne fa e che tipo di vacanziera da spiaggia si è. In altre parole, è consigliabile porsi la domanda innanzitutto su quanti oggetti normalmente ci si porta. Solo pettine, crema, portafogli e cellulare, per esempio, oppure si rientra più nella categoria di quanti amano portarsi dei passatempi, dal libro che si desidera leggere da mesi e finalmente si ha il tempo di farlo, al volumone con i giochi enigmistici fino alle carte da gioco.

Ma ancora, si valuti se non si rientri nella tipologia di persone che non ama portarsi cose in mano, come il telo da mare. Questo è importante perché riguarda la capienza della borsa. Una bella borsa, se non c’entra tutto quello che ci si vuole portare, non è normalmente un buon acquisto. Ma si pensi pure al trasporto: al mare si vuole stare comodi. Se non si ha una grande simpatia per le borse con i manici, si può propendere per una borsa o una sacca con la tracolla.

I materiali e i criteri estetici

Una volta che si è pensato agli aspetti più pratici, ci si può sbizzarrire con i materiali e i criteri estetici. Ci sono borse di vari tipi, di varie forme e materiali. Le borse trasparenti in pvc hanno sempre il loro perché. Un altro classico intramontabile è la borsa di paglia, magari da abbinare a un cappellino dello stesso materiale. Per le ragazze con il tocco creativo, si può pensare alle personalizzazioni, come trovare un nastrino per la borsa e per il cappello della stessa fantasia.

E naturalmente, si può giocare con colori e fantasie. Le borse di tela offrono spesso la possibilità di sbizzarrirsi. Qui le considerazioni da fare riguardano i propri gusti, se si preferiscono le tinte unite, i colori forti o quelli pastello, se si prediligono fantasie geometriche o floreali. Un buon criterio da seguire è quello di considerare i costumi che si hanno per abbinare il più possibile la borsa. L’abbinamento, se ben fatto, è sempre sinonimo di stile. Se si possiedono costumi vari per colori e fantasie, si può optare per una borsa che sta bene su tutto, bianca per esempio.

Scritto da redazione viaggiamo
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Piemonte, tra passato e futuro in un ambiente di rara bellezza

Florida, i migliori itinerari da seguire in macchina: dove andare e cosa vedere

Leggi anche
  • ChiantiWeekend gourmet nel Chianti
  • RagusaWeekend gourmet a Ragusa
  • Loading...
  • Weekend a Parigi consigliWeekend a Parigi: consigli e cosa sapere

    Weekend a Parigi: consigli, tutto ciò che bisogna sapere prima di partire.

  • sardegnaVolo più hotel in Sardegna, le offerte convenienti

    Sardegna, un coacervo di natura, tradizioni e vita mondana. La meta perfetta per una vacanza. Quali sono le offerte convenienti per volo più hotel.

  • Vita notturna LovanioVita notturna a Lovanio
Contents.media