Casale Monferrato e Sacro Monte di Crea: gioielli del Piemonte

Tutte le informazioni per la visita di Casale Monferrato e il Sacro Monte di Crea, due gioielli del Piemonte.

Casale Monferrato e il Sacro Monte di Crea sono due delle tappe più emozionanti e storiche da non perdere in un viaggio in Piemonte. Parliamo di una città e del vicino monte, ricco di luoghi importanti tutti da scoprire.

Casale Monferrato e il Sacro Monte di Crea

La splendida città di Casale Monferrato, nella provincia di Alessandria, è un susseguirsi di luoghi d’interesse, tra natura, palazzi storici e casette arroccate. Parliamo, infatti, di una delle cittadine più belle della regione.

A meno di venti chilometri dal centro della città, poi, si trova uno dei luoghi più suggestivi e importanti della provincia: il Sacro Monte di Crea. Questo monte si snoda lungo la salita che porta al famoso santuario mariano, e fa parte del patrimonio dell’umanità protetto dall’UNESCO dal 2003.

Due luoghi interessanti da visitare, ricchi di bellezze naturali e culturali, con importanti esempi di arte. Destinazioni, quindi, fondamentali da visitare in un viaggio alla scoperta del Piemonte.

Casale Monferrato

La città di Casale Monferrato è piena di luoghi di interesse da visitare. Primo tra tutti è il Duomo di Sant’Evasio, il più antico monumento della città. Questo è uno degli esempi più importanti di cattedrale in stile romanico lombardo del Piemonte, sorto nel lontano 1107.

La sua struttura è grande quanto la sua storia, con un meraviglioso presbiterio con al centro un Crocifisso del XII secolo. Molto suggestiva, poi, la cappella di Sant’Evasio, affacciata sulla navata sinistra, realizzata secondo il progetto di Benedetto Alfrieri.

Uno dei simboli della città, poi, è la Torre Civica di Santo Stefano, dalla cui sommità è possibile ammirare il panorama della città dall’alto.

Casale Monferrato

Sacro Monte di Crea

Sulle colline del Monferrato svetta il Sacro Monte di Crea, uno dei Sacri Monti del Piemonte e della Lombardia. Situato all’interno del Parco Naturale del Sacro Monte di Crea, ogni anno attira migliaia di turisti spinti dalla curiosità di visitare la cappella del Paradiso, sulla sommità della collina.

Sono tante, qui, le opere di grande interesse artistico, soprattutto all’interno della chiesa-basilica di Santa Maria. Tra tutte, una delle più importanti è la Cappella di Santa Margherita, con affreschi meravigliosi come la Madonna in trono e i donatori e le Scene del martirio della Santa.

La cappella del Paradiso, con oltre trecento statue, è la tappa più emozionante del Sacro Monte. Vi è raffigurata l’Incoronazione di Maria, da parte della Trinità, sostenuta da uno stuolo di angeli. Le fanno da corona tre giri di statue raffiguranti apostoli, santi e martiri. Un’immagine incredibile che merita la salita.

cappella del Paradiso,

Scritto da Ilenia Albanese

Scrivi un commento

1000

Cosa vedere nel Deserto del Negev: consigli di viaggio

Muggia, spiagge libere: la guida

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • zermatt estate 2020Zermatt estate 2020: tutte le informazioni

    Tutte le informazioni che servono per visitare Zermatt durante l’estate 2020.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.