Casinò online e sponsorizzazioni nel mondo del calcio

Per chi segue il calcio non è certo una novità, ma negli ultimi anni i loghi delle maggiori aziende del settore fanno capolino non solo nei pannelli pubblicitari a bordo campo, ma anche sulle maglie dei giocatori stessi.

Per chi segue il calcio non è certo una novità, ma negli ultimi anni i loghi delle maggiori aziende del settore fanno capolino non solo nei pannelli pubblicitari a bordo campo, ma anche sulle maglie dei giocatori stessi. Il mondo delle scommesse è da sempre strettamente legato al calcio, uno degli sport più seguiti al mondo, ma la visibilità che queste nuove collaborazioni hanno portato con sé rappresenta sicuramente un grande passo avanti.

Anche a distanza di anni è difficile dimenticare come il marchio Bwin sia comparso sulle maglie di alcuni team italiani, come ad esempio il Milan, confermando quindi l’utilità di questa mossa commerciale. Pur non essendo più uno degli sponsor attuali, rimane comunque nella memoria di tutti premiando così la decisione presa.

Non tutti i siti di scommesse o di casinò online possono permettersi di puntare tanto in alto, ovviamente, ed è per questo che esistono portali autorevoli e competenti, come Turtlebet ad esempio, che si adoperano per condividere il maggior numero di informazioni in merito. Chi è attento, però, ha sicuramente notato che, almeno in Italia, le cose sono cambiate.

Decreto Dignità, cambio di rotta

Nel 2018, fortemente voluto dal Governo, il Decreto Dignità ha introdotto alcune restrizioni su come i casinò, online e non, possono pubblicizzare i propri servizi, vietando praticamente qualsiasi tipo di pubblicità. L’obiettivo, chiaramente, era quello di limitare i casi di ludopatia, ma questo ha causato conseguenze economiche a tutte le parti coinvolte: le squadre hanno visto diminuire gli incassi, i brand di gioco online hanno avuto minor visibilità.

Ovviamente la norma ha valore solamente in territorio nazionale, tant’è vero che la Liga spagnola e la Premier League inglese hanno avuto grandi benefici da questo blocco italiano: durante la presentazione delle maglie per la nuova stagione è emerso che, in entrambi i casi, solo una delle venti squadre non è sponsorizzata da un’agenzia di scommesse. In patria, invece, la Roma ha dovuto letteralmente pagare per dissociare Betway dal proprio team.

Sospensione in vista?

A Roma, durante lo scorso mese di dicembre, si è svolto un tavolo tecnico che punta proprio a sospendere, almeno temporaneamente, gli effetti del Decreto Dignità che, a conti fatti, ha penalizzato economicamente le realtà dello sport. È stata Valentina Vezzali, Sottosegretaria alla Presidenza del Consiglio con delega allo Sport, a farsi portavoce di questa problematica, confermando però che il contrasto alla ludopatia rimane di primaria importanza.

La Lega Calcio di Serie A, nello stesso incontro, ha avanzato una proposta di emendamento al testo del Decreto Dignità, evidenziando come la rimozione delle sponsorizzazioni non sia, di fatto, una soluzione. Al contrario, vanno incrementate “le iniziative di contrasto con un approccio di maggior sensibilizzazione”.

Le sponsorizzazioni più importanti del settore

Come abbiamo spiegato all’inizio, benché il mercato del gioco online sia incredibilmente ampio, sono davvero pochi i portali che possono permettersi di sponsorizzare nel mondo del calcio:

  • Bwin è stato partner di squadre come il Manchester United, il Real Madrid e il Bayern Monaco, ma ha anche sponsorizzato la Serie B e la Portuguese League Cup;
  • Bet365 ha invece sponsorizzato, dal 2000 in poi, svariati team della Liga spagnola;
  • Betfair è stata la prima a sponsorizzare un team inglese, nella stagione 2002-03, ma da quel giorno non si è mai fermata;
  • Betway, infine, sponsorizza la Bundesliga ma anche tantissimi altri sport, come ad esempio l’NBA.
Scritto da Redazione Viaggiamo
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I sentieri più facili di Hong Kong: consigli per i principianti

Le dieci migliori gallerie d’arte da visitare a Milano

Leggi anche
  • Zoom TorinoZoom Torino, il primo parco bioimmersivo d’Italia

    Alla scoperta del primo ed unico parco bioimmersivo d’Italia: zoom Torino

  • zocalo città del messicoZocalo, Città del Messico: storia e attrazioni

    Tutte le informazioni per conoscere Zocalo, da visitare a Città del Messico.

  • Loading...
  • zanna biancaZanna Bianca, il film che ti porta in Canada

    Per celebrare l’uscita del film Zanna Bianca, Alidays e Geo Travel in collaborazione con Adler Entertainment hanno organizzato un concorso a premi.

  • Yosemite National Park: l'effetto delle cascate di fuoco al tramontoYosemite National Park: l’effetto delle cascate di fuoco al tramonto

    Nel mese di Febbraio le cascate del Yosemite National Park, le Horsetail Fall, sembrano far cadere della lava. Gli esperti: “è un’illusione ottica”.

  • yawarakan's cafe il bar dei pelucheYawarakan’s cafe: dove si trova il bar dei peluche?

    Tutte le informazioni e le curiosità sul Yawarakan’s cafe: il bar dei peluche.

Contents.media