Notizie.it logo

Cenone di Capodanno in Toscana con pernottamento: dove trascorrere la notte

Cenone di Capodanno in Toscana con pernottamento

Cenone di Capodanno in Toscana con pernottamento: dove mangiare e dormire la notte di San Silvestro.

Organizzare un cenone di capodanno in Toscana, con tanto di pernottamento per rendere i primi giorni dell’anno piacevoli e divertenti, è un’operazione che deve essere svolta con un certo anticipo proprio per evitare che non si trovi il luogo adatto nel quale trascorrere questa particolare festività.
Ecco qualche consiglio utile in grado di offrire una soluzione alquanto utile per tutti coloro che vogliono trascorrere un capodanno originale.

Cenone di Capodanno in Toscana con pernottamento

Per evitare di dover trascorrere l’ennesimo capodanno in modo classico, che per quanto piacevole potrebbe non essere più un’attività divertente, è necessario prenotare il cenone in Toscana almeno durante la prima settimana di dicembre.

Questo per due semplici motivi: in primo luogo si ha l’occasione di scegliere tra diverse location senza dovervi rinunciare a causa della mancanza di posti liberi, così come si da l’occasione agli altri invitati di scegliere con maggior decisione come trascorrere il giorno di capodanno.
Pertanto la prenotazione anticipata assume un duplice ruolo fondamentale da ricordare e che consente di portare a termine tale operazione.

L’Agriturismo Ca’ Luciano

Un luogo dove trascorrere il giorno di capodanno in totale allegria è l’agriturismo Ca’ Luciano, che offre diversi spunti interessanti a tutti coloro che sono interessati a tramutare questa festa in un evento realmente unico e privo di momenti morti.

In primo luogo occorre sottolineare come questo agriturismo sia totalmente immerso nel verde e questo consente di stare in una zona dove il relax di stare all’aria aperta è una costante.
Oltre a questo aspetto occorre sottolineare anche la presenza di diversi tavoli presenti nel giardino, con tanto di zona riscaldata che permette di rilassarsi ulteriormente.
Presso l’agriturismo è possibile gustare tante pietanze tipiche della Toscana e allo stesso tempo alcuni piatti che contraddistinguono il classico cenone di capodanno, come zampone e lenticchie e altri.

Da sottolineare come, durante tutta la serata, sia possibile divertirsi grazie all’animazione organizzata dai titolari dell’agriturismo, che puntano proprio a offrire un buon grado di intrattenimento ai propri ospiti, evitando quindi momenti di noia e altre potenziali problematiche.
Le stanze sono accoglienti e arredate con uno stile molto semplice, cosa che permette di trascorrere una serata piacevole e soprattutto di riposare dopo una lunga nottata.

Un agriturismo ideale dove rendere il giorno di capodanno memorabile sotto ogni aspetto.

Poderi Arcangelo Agriturismo

La valida alternativa al primo agriturismo citato per organizzare il cenone di capodanno e riposarsi al termine della pesta è l’agriturismo Poderi Arcangelo.

Questa struttura mette e a disposizione un’ampia struttura dallo stile antico ma ricca di tutti i diversi comfort che rendono la propria serata perfetta.

Oltre alla bellezza delle stanze dell’agriturismo e della location, è possibile notare come gli interni delle sale siano spaziosi, infatti è anche possibile ballare e divertirsi grazie ai tanti animatori che si susseguono durante la serata e che hanno il compito di intrattenere gli ospiti della struttura.

cenone di capodanno

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
  • YulefestYulefestL’inverno del sud in Australia ha luogo nei mesi di giugno, luglio e agosto. I mesi di dicembre e il Natale cadono in estate. In un ...