Che cosa vedere a Recife, Brasile

Recife è una città brasiliana situata nella parte nord est del paese. È la capitale dello Stato del Pernambuco.

Nonostante Recife sia una città grande e densamente popolata, si trova in un’area di notevole interesse turistico. Scopriamo insieme cosa vedere a Recife.

Recife si affaccia sul mare del Pernambuco: una delle sue spiagge più famose e suggestive è la spiaggia di Boa Viagem, che prende il nome dall’omonimo quartiere in cui si trova. Si tratta di un luogo di particolare interesse in quanto Boa Viagem è il più lungo tratto di lungomare più urbanizzato del Brasile.

Il Museu do Estado de Pernambuco è un museo molto grande e conosciuto per la varietà e la ricchezza della sua collezione, suddivisa in quattro aree tematiche: arte, antropologia, storia, etnografia.

Advertisements

Vi suggeriamo di prestare attenzione agli oggetti indigeni e alla sezione dedicata esclusivamente alla cultura afro-brasiliana.

L’Istituto Ricardo Brennand è un’associazione culturale privata e non profit, fondata dal collezionista e uomo d’affari Ricardo Brennand. L’istituto è stato inaugurato nel 2002 e comprende una biblioteca, un museo, una galleria d’arte/pinacoteca e un meraviglioso parco botanico. La collezione -visitabile- comprende opere, oggetti, quadri che vanno dal Medioevo fino al XX secolo.

Un’area a parte è riservata per il periodo coloniale, quando il Brasile era una colonia portoghese.

Parlando ancora dell’era del colonialismo, ad appena sei chilometri da Recife si trova Olinda, una delle numerose tracce del colonialismo che, per le sue caratteristiche uniche e la sua ricchezza architettonica e culturale, è patrimonio dell’Unesco. A Olinda vi consigliamo di non perdervi il Convento di São Francisco, prezioso per la presenza di bellissimi azulejos (le piastrelle di maiolica dipinte e verniciate tipiche del Portogallo) portoghesi.

Anche la Chiesa e il Convento di São Bento meritano una menzione speciale: sono una testimonianza della colonizzazione portoghese, nonché un esempio ineguagliabile di architettura barocca.

Se desiderate non allontanarvi da Recife, le numerose e variegate attrazioni della città accontenteranno anche i turisti più esigenti. Vi consigliamo di passeggiare per i suggestivi viali che costituiscono i giardini del Palàcio do Governo, e, per restare in ambito politico, di visitare anche il Palàcio dell’Assemblèia.

Per gli amanti dell’arte, una tappa obbligata è l’Oficina de Brennand, un luogo magico che raduna alcune opere e molte sculture di Francisco Brennand, noto scultore e ceramista brasiliano. Le bellezze architettoniche rendono Recife una destinazione culturale di eccellenza: il Teatro di Santa Isabel è uno dei primi esempi di architettura neoclassica della regione del Pernambuco e ospita eventi culturali, storici e artistici degni di nota.

Scritto da Valentina Nobile
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Offerte Festa delle donne spa in Sardegna

Offerte Pasqua agriturismo in Toscana

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media