Che cosa copre assicurazione viaggio Ryanair

CHE COSA COPRE ASSICURAZIONE VIAGGIO RYANAIR

Ryanair è una delle compagnie aeree low cost preferite dai viaggiatori che cercano di viaggiare al minor costo possibile. Spesso però, proprio in virtù dei bassi prezzi capita di sentirsi insicuri sulle condizioni di viaggio e sulla puntualità dei voli, soprattutto in questo periodo di grandi disagi e agitazioni della compagnia. Molti viaggiatori decidono allora che forse è il caso di stipulare un’assicurazione.

Assicurazione viaggio con Ryanair

L’assicurazione Ryanair non è compresa nel prezzo del biglietto, se volete cautelarvi dunque è necessario aggiungere ulteriori 18,69 euro. Inoltre con altri 2,99 euro si può sottoscrive l’assicurazione plus. Per ottenere l’assicurazione bisognerà cliccare su un menù a tendina, qui sono citati i vari paesi coperti (n Austria, Belgio, Repubblica Ceca, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Ungheria, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Malta, Paesi Bassi, Norvegia, Polonia, Portogallo, Slovacchia, Spagna, Svezia, Regno Unito), sarà necessario scegliere “Italia”. Questo tipo di assicurazione copre:

  • le spese mediche fino a 150,000 euro,
  • effetti personali fino a 1,500 euro,
  • annullamento o interruzione per circostanza imprevista fino a 500 euro,
  • incidenti di viaggio,

L’assicurazione plus assicura inoltre il rimborso del biglietto in caso di fallimento da parte della compagnia.

La franchigia raddoppia nella copertura per le persone con più di 65 anni di età.

Assicurarsi o non assicurarsi?

L’impressione che si ha è che le compagnie low cost, cerchino sempre di ovviamente di promuovere la propria assicurazione di viaggio, presentandola come “unica soluzione per rimediare agli inconvenienti” che si tratti di ritardi, mancate partenza, emergenze sanitarie, perdita dei bagagli. Bisogna però riflettere attentamente e pensare se vale la pena aggiungere questa spesa al biglietto e, nel caso, se stipulare un’assicurazione viaggio ad hoc con una compagnia assicurativa privatamente. Quello che molti non sanno è che, anche senza assicurazione, se i bagagli vengono perduti la compagnia è obbligata a rimborsare il cliente fino a un massimale di 250 euro. Certo con l’assicurazione il rimborso può ammontare fino a mille euro ma non è così facile dimostrare il possesso di oggetti di tal valore all’interno della valigia, in quel momento. Consigliamo in ogni caso di portare tutti gli oggetti di maggior valore con voi all’interno del bagaglio a mano per non incorrere in tali rischi.

Per viaggi lunghi e in mete meno consuete inoltre, si pone la questione delle condizioni di salute.

L’assicurazione Ryanair non sembra essere molto adatta per questo tipo di viaggi proprio perché non garantisce una copertura adeguata. Per il prezzo proposto, aggiungendo qualche euro in più, potete però trovare altre soluzioni più adeguate alle vostre esigenze e stipulare una vera e propria assicurazione sanitaria.

Condizioni da tenere presente

La polizza Ryanair non copre gli indennizzi medici o l’annullamento/Interruzione del viaggio che siano causati da particolari condizioni mediche preesistenti dell’assicurato e di un parente stretto. L’assicurazione della compagnia aerea inoltre, non è un’assicurazione privata e i trattamenti sanitari devono essere richiesti presso strutture sanitarie che siano in conformità agli accordi reciproci di assistenza sanitaria stipulati dalla compagnia. Una questione spesso lamentata dai viaggiatori è la difficile esigibilità del servizio e la difficoltà a reperire i contatti per ricevere informazioni e assistenza tempestiva.

Non vi resta quindi che riflettere e decidere se questo tipo di assicurazione è adatto alle vostre esigenze o volete qualcosa di più!

AMAZON - KINDLE Amazon Kindle Paperwhite 6 6" Touch Screen 4gb ...
437.99 €
Krups NESPRESSO INISSIA RED ( Garanzia Italia) cod: XN1005K
74.97 €
Panasonic Mj-L500 Estrattore Di Succo Nero, Rosso 5025232846955 ...
454.99 €
Huawei P10 Lite 32GB 3GB Ram Blue
215 €
Leggi anche