Cosa fare a Elche

Da parchi avventura a palmeti e spiagge incantevoli: cosa fare a Elche

Situata nella provincia di Alicante, Elche è una città spagnola che merita più riconoscimento e apprezzamento. Conosciuta per le sue palme, la produzione di scarpe e le antiche chiese storiche, Elche è ricca di magnifici luoghi e attrazioni che devi vedere almeno una volta nella vita.

Ecco un elenco delle migliori cose da fare a Elche, per rendere il tuo viaggio speciale.

Parco Multiavventura

È un parco giochi specializzato in audaci attività. In particolare, nello specifico il “parque Multiaventura” offre gite in barca, attività di tiro con l’arco e teleferiche. Il suo fiore all’occhiello è la Traction Tower, una torre alta 22 metri dove puoi partecipare a sfide di arrampicata.

Palazzo di Altamira

È una roccaforte ricca di storia.

La sua costruzione avvenne in diverse fasi, intervallate da secoli, e nel corso del tempo ha svolto molteplici ruoli. In un’epoca passata, questa magnifica residenza era il luogo delle riunioni del Consiglio Generale della Città, ma alla fine è diventata una fabbrica tessile e successivamente la prigione di Elche.

Basilica di Santa Maria

Se visiti Elche, non puoi assolutamente perderti questo luogo. La chiesa è semplicemente incantevole. All’interno e all’esterno offre una miriade di capolavori da ammirare, ma la sua gemma più preziosa è senza dubbio la torre che regala una vista panoramica mozzafiato sulla città. Per raggiungerla, dovrai scalare ben 177 gradini, ma l’esperienza vale assolutamente la fatica. Inoltre, nella parte posteriore della basilica, troverai anche un museo dedicato alla Vergine, che merita una visita e si rivela altrettanto interessante.

I palmeti di Elche

Il cosiddetto Palm Groves, è un sistema di palme da dattero che comprende ben 97 frutteti diversi, con una straordinaria quantità di circa 70.000 palme. Questo lo rende uno dei palmeti più estesi al mondo. È così iconico che l’UNESCO lo ha riconosciuto come Patrimonio dell’Umanità.

Placa de la Glorieta

Questa piazza è il cuore pulsante di Elche ed è circondata da accoglienti caffè, rendendola un luogo ideale per fare una pausa e gustarsi un caffè o una birra. Qui è possibile ammirare alcuni monumenti rimasti del centro storico, che aggiungono un tocco di storia all’atmosfera circostante.

Playa El Carabassi

Questa spiaggia incantevole si distingue per la sua sabbia soffice e le acque cristalline dal colore blu intenso. A volte può essere affollata, ma c’è spazio sufficiente per tutti. Per raggiungerla, dovrai fare una breve passeggiata dalla strada, agevolata da comode passerelle in legno. È il luogo ideale per distendersi e allontanarsi dal caldo durante la giornata.

Museo Paleontologico

Ospita una collezione ben curata e una ricostruzione accurata di oggetti di grande interesse. Inoltre, espone una selezione di pietre naturali e fossili che possono essere acquistati a un prezzo molto modesto. Trovare il museo è un gioco da ragazzi: basta scendere lungo il fiume dal centro di Elche, e i segnali ben visibili ti guideranno facilmente alla sua ubicazione.

Scritto da Gianluca Tinti

Lascia un commento

Le location di Twin Peaks

Come viaggiare in modo sostenibile e rispettare l’ambiente

Leggi anche
Contentsads.com