Notizie.it logo

Cosa vedere a Milano con bambini: tappe per loro

cosa vedere a milano con bambini

Milano, la città dalle mille opportunità e attrattive.

Milano può essere una meta turistica, ma è anche una città in cui vivono milioni di persone. Non è detto però che la si conosca tanto bene da sapere cosa fare in una giornata comune con i bambini. In questa guida scopriamo cosa vedere a Milano con bambini.

Cosa vedere a Milano con bambini

Museo Muba

La prima cosa da vedere assolutamente con i bimbi, è il museo dei Bambini, luogo destinato all’infanzia dai due ai dodici anni.

La particolarità di questo luogo sono le attività organizzate di gioco creativo, ma anche di sperimentazione.

Inutile dire che ai bambini piace toccare e giocare. È attraverso queste esperienze che imparano divertendosi.

Museo di Leonardo

Si tratta di una mostra permanente su Leonardo da Vinci con riproduzione di tutte le macchine da lui create che attira l’attenzione di tutti e riempie di meraviglia.

Qui si possono utilizzare visori in 3D, ma anche touch screen per un’esperienza più realistica. I bambini si divertono molto.

Museo della Scienza e della Tecnica

Nel museo della scienza e della tecnica trovi un vero sommergibile nel quale si può entrare.

Ci sono anche laboratori didattici di chimica, biologia e anche robotica.

Acquario Civico

Per chi ama i pesci e le creature dell’acqua una visita all’Acquario Civico è l’ideale e permette di passare ore a osservare quelle creature che non si avrebbero modo di vedere in altre occasioni.

Castello Sforzesco

In questo meraviglioso Castello vengono via via organizzate mostre sia permanenti che non. È sufficiente informarsi presso la struttura per sapere quali sono presenti e organizzare dei tour a seconda delle preferenze.

In questo periodo ce n’è una su Leonardo da Vinci.

Fabbrica del Vapore

Un altro luogo da tenere presente per visite con i bambini è senza dubbio la Fabbrica del Vapore dove vengono organizzate mostre di diverso genere.

In passato una tra le più gettonate, è stata quella che aveva come protagonista la Barbie.

E’ sufficiente andare nel sito della struttura per vedere il calendario delle attività organizzate.

Parco Sempione

Tappa nel verde della città per divertirsi all’aperto con la fontana Bagni misteriosi e il ponte delle Sirenette.

Lego

Assolutamente da non perdere una visita nel negozio della Lego che si trova in piazza San Babila sede del più grande negozio in Italia.

E se sei nella zona del centro non puoi non andare in piazza del Duomo e lasciare i bambini liberi di correre dietro ai piccioni, ce ne sono davvero tantissimi.

Il planetario

Anche se vale davvero la pena, la visita al planetario non è per tutti i bambini.

Qui si deve avere la pazienza di stare seduti, testa in su, per osservare la riproduzione del cielo stellato.

Vale sicuramente la pena, ma come dicevo, non tutti i bambini, specialmente tra i più piccoli, sono affascinati dalla volta celeste.

Ricordiamo anche il museo civico di Storia Naturale, il museo archeologico, il Duomo, sul quale si può salire, ma solo fino ad un certo punto, a piedi o con l’ascensore, per ammirare la città dall’alto.

Per la sera si possono organizzare passeggiate lungo i Navigli illuminati o nel quartiere di Brera.

© Riproduzione riservata
Leggi anche