Cosa vedere a Nantes e dintorni: mete imperdibili

Nantes, la cittadina ricca di arte e storia, la vera perla francese.

In Francia esistono molte città, più o meno famose, ricche di attrazioni spettacolari e stupende attività da svolgere. Tra le più conosciute c’è proprio Nantes. La città è molto moderna, ricchissima di storia e cultura, ma sopratutto di arte. Sono innumerevoli infatti gli eventi che si svolgono giornalmente e annualmente per celebrare ogni forma d’arte, dalla pittura, alla scultura, alle forme di espressione più interessanti e bizzarre.

Nantes è situata lungo l’estuario della Loira, il più esteso fiume francese, e a sud della Bretagna. Ecco cosa vedere a Nantes e dintorni.

Cosa vedere a Nantes e dintorni

Uno degli esempi dell’estrema creatività della città è la famosa Linea Verde. Si tratta letteralmente di una linea verde dipinta sul terreno, della lunghezza di ben 12km. Seguendola, si passa per monumenti, particolari e moderne opere architettoniche, opere d’arte, quartieri storici, musei, punti panoramici e molto altro.

È solo una delle molte idee che dimostrano quanto la città abbia da offrire, ed è un percorso da seguire assolutamente se la si visita. Ma questa è solo la punta di un iceberg ricco di meraviglie. Ogni giorno, a Nantes vengono organizzati eventi che celebrano l’arte e la creatività, e visitando la città d’estate è possibile assistere al Voyage à Nantes.

Proprio sulla linea verde, per due mesi vengono celebrati centinaia di eventi, per lo più gratuiti.

Hanno luogo mostre, e artisti di qualsiasi tipo hanno l’opportunità di dire la loro. Dai musicisti ai designer, dai cuochi ai pittori, la città si anima di ogni tipo di creatività e vengono allestite piazze, musei ed edifici di ogni genere per ospitare l’arte che dilaga nelle strade.

Tra i simboli più caratteristici dell’anima creativa della città ci sono sicuramente le Machines de l’Île. Le Macchine dell’Isola di Nantes sono state ideati da due architetti, che hanno preso l’ispirazione dai lavori di geni come Leonardo da Vinci e Jules Verne.

Si tratta di enormi costruzioni meccaniche che raffigurano animali di ogni tipo, dall’elefante, uno dei simboli più celebri di questa invenzione, a grandi creature come ragni e calamari giganti. Le Macchine attirano moltissimi turisti, ed è addirittura possibile salire su alcune di queste, che a volte svolgono il ruolo di vere e proprie giostre.

Storia e cultura

Nonostante l’anima artistica della città, e le molte iniziative per favorire la diffusione dell’arte in tutte le sue forme, Nantes rimane ricca di cultura e storia, che si manifesta in molti modi. Tra i meravigliosi monumenti ed edifici storici, si trova la Cattedrale di Nantes, cattedrale in stile gotico la cui costruzione è durata più di 450 anni.

Altro esempio dell’affascinante storia della città è il Castello dei Duchi di Bretagna. Costruito tra il XIII e il XVI, il castello ha subito molti mutamenti nel corso degli anni, e il suo aspetto attuale è dovuto sopratutto agli ampliamenti voluti da Francesco II di Bretagna e dalla figlia Anna.

Al suo interno si trova il Museo Storico. Altro museo importante è il Musée d’arts, dedicato alle opere d’arte, sia moderne che classiche.

Nantes è una città ricchissima di arte, che celebra in molti modi la creatività, senza dimenticarsi della secolare storia che porta sulle spalle. Ricca di cose da fare e da vedere, la città è un posto meraviglioso da visitare per arricchirsi personalmente e assaporarne la cultura e la continua evoluzione.

Scritto da Redazione Online
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cosa vedere a Muravera e dintorni, consigli per un viaggio in Sardegna

Cosa vedere a Nettuno, tutto sulla città laziale

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • zermatt estate 2020Zermatt estate 2020: tutte le informazioni

    Tutte le informazioni che servono per visitare Zermatt durante l’estate 2020.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.