Cosa vedere nel Parco Nazionale dello Stelvio: i luoghi più belli

Cosa vedere nel parco nazionale dello Stelvio, in Lombardia, tra i luoghi più belli da non perdere in famiglia.

Il Parco Nazionale dello Stelvio è un luogo immerso nella natura selvaggia tra Lombardia e Trentino, ma cosa vedere? La guida ai luoghi più belli da visitare all’interno del parco per una giornata immersa nella natura.

Cosa vedere nel Parco Nazionale dello Stelvio

Il Parco nazionale dello Stelvio è uno dei più antichi parchi naturali italiani, nato nel 1935 allo scopo di tutelare la flora, la fauna e le bellezze naturalistiche del gruppo montuoso Ortles-Cevedale. Ma non solo. Uno degli obiettivi è quello di promuovere lo sviluppo turistico sostenibile nelle vallate alpine della Lombardia, Trentino e Alto Adige.

Il parco si estende sul territorio di 24 comuni e di 4 province ed è a diretto contatto a nord con il Parco Nazionale Svizzero, a sud con il Parco naturale provinciale Adamello-Brenta e il Parco regionale dell’Adamello.

Tutti questi parchi, insieme, costituiscono una vastissima area protetta nel cuore delle Alpi, per quasi 400.000 ettari.

Qui i luoghi da visitare sono tantissimi e rappresentano delle bellissime attrazioni per una giornata da trascorrere nella natura.

Stelvio

Ortles

L’Ortles è una montagna delle Alpi Retiche meridionali che raggiunge un’altitudine di 3905 metri sopra il libello del mare. Questo monte costituisce la cima più elevata del gruppo Ortles-Cevedale e la vetta più alta della regione Trentino-Alto Adige.

Qui sono tanti gli itinerari e i sentieri da poter percorrere per esplorare la natura e ammirare dei suggestivi paesaggi naturali.

Castel Coira

Una tappa imperdibile è quella del Castel Coira, un castello medievale a Sluderno, che raccoglie la più grande armeria privata europea.

Il castello può essere visitato nel periodo estivo nel weekend con visite guidate dalle 12 alle 15. Per la stagione del 2020 le visite devono essere prenotate tramite email o telefono.

Castel Coira

Museo Civico di Bormio

Un’attrazione molto interessante da visitare è il Museo Civico di Bormio, che ospita una vasta collezione di materiali storici, artistici ed etnografici. Gli oggetti esposti appartengono ad antiche abitazioni e chiese, con una raccolta stupefacente di quadri, opere artistiche e collezioni private ed ecclesiastiche.

Abbazia di Monte Maria

Infine, un altro luogo molto interessante da visitare è l’Abbazia di Monte Maria. Si tratta di un’abbazia benedettina barocca risalente al XII secolo, incorniciata da un paesaggio suggestivo incredibile. Questa splendida struttura sorge appena sopra Burgusio, frazione di Malles, in alta Val Venosta. Si tratta, infatti, dell’edificio benedettino più alto d’Europa, a 1.335 metri sopra il libello del mare, ed è uno dei monasteri più importanti del Tirolo storico.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sibari, Calabria: cosa vedere nel borgo

Parma, cosa vedere in un giorno: consigli di viaggio

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.