Destinazioni emergenti in Italia: la classifica

La classifica delle destinazioni emergenti in Italia per organizzare i prossimi viaggi.

Il turismo è fatto di mode e di tendenze, e anche in Italia sono spuntate delle nuove destinazioni emergenti che potrebbero diventare il trend dei prossimi viaggi. Vediamo, quindi, la classifica delle nuove mete che stanno facendo innamorare i turisti.

Destinazioni emergenti in Italia

Con il 2020 gli italiani hanno avuto l’occasione di riscoprire il Bel Paese a causa delle restrizioni dovute al Coronavirus.

I viaggi dell’estate passata hanno dato vita a nuove tendenze, con destinazioni che fino a poco fa non erano molto votate al turismo.

Sempre più viaggiatori, infatti, hanno deciso di scoprire le bellezze dei posti nuovi e, come spesso succede, le condivisioni sui social danno vita a delle vere e proprie mode.

Advertisements

Vediamo, quindi, quali sono le destinazioni italiane emergenti che hanno catturato il cuore dei turisti.

Terni, Umbria

Una delle città storiche dell’Umbria, Terni, ha finalmente catturato l’attenzione che merita. Le testimonianze storiche partono dall’età preistorica ma arrivano fino al secolo scorso, tra architetture, aree archeologiche e strutture medievali.

Un viaggio nella storia che ha fatto sognare gli italiani e che promette grandi bellezze anche quest’anno.

Terni

Sarnico, Lombardia

Il romantico borgo lombardo di Sarnico sembra uscire da un dipinto. Adagiato sulle sponde del lago d’Iseo, il borghetto della provincia di Bergamo regala momenti di relax e di divertimento per tutte le età. La cittadina, infatti, gode di un paesaggio davvero spettacolare, e non delude le alte aspettative dei turisti con i suoi angoletti caratteristici. Un vero gioiello nel bergamasco.

sarnico spiagge libere

Ghiffa, Piemonte

Lo scorso anno, i turisti si sono spinti soprattutto verso i laghi, piuttosto che al mare, e la prova è la terza destinazione che è cresciuta di più in un anno. Parliamo di Ghiffa, uno splendido borghetto bagnato dal Lago Maggiore, nella provincia del Verbano-Cusio-Ossola.

Spettacolare è, qui, la Riserva naturale speciale del Sacro Monte della SS. Trinità di Ghiffa, che riporta i viaggiatori indietro nel tempo.

Ghiffa

Paestum, Campania

La quarta destinazione più apprezzata dagli italiani è un altro importante simbolo della storia, ma più al sud. Parliamo di Paestum, l’antica città della Magna Grecia caratterizzata da templi e incantevoli paesaggi. Situata nella provincia di Salerno, la città si trova nel comune di Capaccio Paestum e le sue origini risalgono al VII secolo a.C..

L’antica città greca è circondata da una cinta muraria ben conservata, che si estende per oltre quattro chilometri. Magnifici sono i templi che ancora si ergono in tutta la loro bellezza.

Parco archeologico di Paestum

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sanremo, Museo della Canzone Italiana: tutte le novità

Cammarata: cosa vedere nel borgo siciliano

Leggi anche
  • Yucatan: dove si trova, cosa vedere e come arrivarciYucatan: dove si trova, cosa vedere e come arrivarci

    Lo Yucatan rappresenta una meta ambita da turisti di tutto il mondo; la penisola separa il mar dei Caraibi dal golfo del Messico e regala paesaggi meravigliosi bagnati da mare cristallino e baciati dal sole. Per il vostro viaggio, non dovete dimenticare di ammirare le magiche rovine Maya, fare un bagno in un cenote e visitare una tipica fazenda del periodo coloniale.

  • Volo Germanwings Dusseldorf Barcellona orariVolo Germanwings Dusseldorf Barcellona orari
  • Immagine in evidenza predefinita ViaggiamoVocabolario essenziale inglese
  • 
    Loading...
  • Visita al quartiere storico di Napoli: SpaccanapoliVisita al quartiere storico di Napoli: Spaccanapoli
  • Visita al Museo delle Mummie a FerentilloVisita al Museo delle Mummie a Ferentillo
Contents.media